mercoledì 27 gennaio 2016

LEGGE DI ATTRAZIONE - SPIRITUALITA'

LA FEDE E LA LEGGE DI ATTRAZIONE di Edoardo Ricci




Edoardo Ricci è uno studioso della legge di attrazione. I suoi interessi spaziano tra la climatologia, archeologia e la scienza in generale. La conoscenza acquisita dalla Legge di Attrazione ha permesso di trovare spiegazioni ai misteri della legge stessa e accostarla alla fede definendo così una strada completamente nuova e mai trattata. Questo libro è il suo libro d'esordio. 

"LA FEDE E LA LEGGE DI ATTRAZIONE" (Cavinato Editore International ) è un'opera che guida ogni lettore verso la strada giusta: "la strada dell'amore". 
Redigere un'opera come questa significa scavare in testi antichi e ricevere la medesima conoscenza di Dio. Chiunque ha scritto e scrive intorno alla "sapienza", alla conoscenza superiore, sicuramente sarà stato guidato, ispirato o gli sarà stata rivelata una parte di verità. Negli ultimi tempi, la nostra conoscenza della spiritualità, delle leggi superiori è andata via via aumentando, segno che i tempi sono maturi affinché possiamo "cambiare rotta" e migliorarci. 

"La risposta alla domanda "Perché esiste la legge di attrazione" mi ha condotto a capire che cosa veramente significhi essere fatti a immagine e somiglianza di Dio, e di questo mi sento grato". 

Grazie alla Legge di Attrazione e alla nostra mente, abbiamo la possibilità di realizzare i nostri sogni chiusi ormai da tempo "nel cassetto". 
Il principale obiettivo di questo libro è quello di osservare i consigli scritti nella Bibbia e trovare qualcosa di pratico per il problema in questione scoprendo un insegnamento per la vita odierna. 

Nella nostra cultura, nel nostro credo, la Bibbia è generalmente conosciuta ed accettata. Dato che la nostra fede trae spunto proprio da questo testo si rende necessaria questa ricerca. In queste pagine non esiste la superiorità di un libro religioso rispetto ad un altro, poiché i principi morali dell'uomo descritti in essa sono senza confini, universali, quindi utili a chiunque. 
Secondo la Legge di Attrazione, chiunque pensa a qualcosa e genera delle sensazioni, dei sentimenti, mette in moto questo meccanismo di attrazione. In pratica il tuo pensiero prevalente nella tua mente, permette di azionare la legge di attrazione e usufruirne. Questa è la prima regola base della Legge di Attrazione. Il pensiero prolungato su qualcosa la fa realizzare indipendentemente che sia piacevole o meno. 

La Legge di Attrazione agisce in base allo stato d'animo che proviamo, quindi come conseguenza potremmo aver attratto persone o situazioni che rispecchiano i sentimenti provati in quel momento. 
Noi esseri umani siamo come iceberg, la parte consapevole (è quella che si vede: parole azioni e sentimenti), mentre la parte nascosta è quella che corrisponde al subconscio (reazioni istintive, ricordi profondi, fobie, paure, traumi ecc.) tutto questo compone l'individuo nel suo insieme. 

L'IMPRONTA DI DIO
La fede è il primo passo per usare la forza attrattiva. Questa forza (la legge di attrazione) esiste perché qualcuno l'ha creata, altrimenti da sola non si poteva formare. Dobbiamo vedere la fede e la Legge di Attrazione per quello che sono: dei potenti mezzi per arrivare a qualcosa. Anche perché in realtà, la legge di attrazione ha molto a che fare con DIO. 

Siamo degli esploratori di nuovi mondi, di strade, di sentieri in cerca di conoscenza, quindi, goditiamoci il "viaggio" e rompiamo  le catene delle imposizioni senza senso che ci hanno imposto. 
Sentiamoci  liberi, informati, rimaniamo aperti mentalmente su ogni questione e andiamo AVANTI...

Ora  la chiave è nelle tue mani... APRI la porta del tuo cuore e dona al mondo il tutto... il tuo amore!

















Nessun commento:

Posta un commento