lunedì 25 novembre 2019

ROMANZO - NARRATIVA MODERNA E CONTEMPORANEA

LA SIGNORINA di Aldo di Mauro
Storia di una pianista d'altri tempi 

Aldo di Mauro è nato a Napoli. Da giovanissimo ha collaborato con alcune riviste ed i suoi articoli appaiono da subito provocatori  ("L'Ottimismo di Leopardi", "Quando il sentimento ha un prezzo"ecc.) e mirante a scuotere le coscienze perché la vita non venga subìta ma vissuta. Ha pubblicato il primo libro: "Parole e Cose"(a 23 anni). Iscritto nl 1982 alla S.I.A.E. come Autore e Compositore, (ha scritto decine di canzoni). Poi per il Teatro ha scritto Monologhi, Commedie, Ballate, Macchiette. 

"La signorina" di Aldo di Mauro  è quella che se qualcuno la guarda un po' più a lungo, abbassa gli occhi ed arrossisce con il timore che con quello sguardo possa "ingravidarla"... Quella che guarda il mondo esterno impaurita, con la ingenuità di una bimba. Quella che se qualcuno la chiama con delicatezza "signora", perché "signorina" potrebbe apparire sinonimo di zitella, ribadisce con orgoglio "prego signorina!" come per rivendicare una purezza etica. Quella che vive in una bolla d'aria nel timore che qualcuno possa farla scoppiare". 
La bolla d'aria è la vita essenziale e riservata di Ersilia, ormai prossima ai sessant'anni, ha scelto di condurre... l'insegnamento di Pianoforte al Conservatorio di musica. Con il suo cappellino di vecchia fattura ed il suo cappottino con un collo di finta e logora pelliccia. 
"Una grande signora d'altri tempi": così la definisce la gente del quartiere per quel suo abbigliamento che sa di antico, per la riservatezza del suo carattere, i toni della voce sempre pacati, i suoi sentimenti carichi di pudore. E' una donna misteriosa tutta da scoprire, che affida a pagine di quaderni le sue sensazioni, sentimenti, pensieri e poesie, ricalcando una di quelle figure sapientemente tratteggiate dalla penna della signora Matilde Serao. La vicenda personale di Ersilia Corelli si innesta nel contesto partenopeo, ci conduce nel cuore di Napoli, nella memoria storica, culturale ed artistica della città, con le sue diverse stratificazioni, con le sue tracce antiche che si combinano con i linguaggi e i percorsi della modernità. Ersilia Corelli insegna Pianoforte al Conservatorio di Musica "San Pietro a Majella": Aldo di Mauro ci fa entrare nel vicolo dove è situato il prestigioso complesso monumentale, dove trasudano e ancora risuonano le armonie dei compositori che hanno dato vita e lustro alla musica napoletana in tutte le sue manifestazioni; ci fa percorrere via San Sebastiano "la strada della musica", Port'Alba con le sue librerie, via Santa Maria di Costantinopoli con l'Accademia delle Belle Arti, le botteghe dei restauratori e le Università degli Studi, i decumani, le chiese, in particolare la Chiesa del Gesù Nuovo; insomma un distretto delle arti, un polo di ricchezze straordinarie dove sono visibili le vestigia delle antiche madri e degli antichi padri e tutto ciò che su questi solchi è stato costruito, come a dire pittorescamente 'ammuina d'ogge cu 'ammuina d'ajere. " Clotilde Punzo

Questo breve romanzo "La Signorina" Valtrend Editore racconta una storia, quella della signorina Ersilia Corelli che si rifiutava di accettare un mondo che cambiava perché non lo trovava corrispondente ai suoi valori etici, ai quali non voleva rinunciare. Questo romanzo ha lo scopo di far conoscere ai giovani una realtà diversa, (anche se diversa da loro), non era per niente monotona ma procedeva all'insegna della solidarietà e della comunicazione... 
Il problema di uno era il problema di tutti e ci si confidava alla ricerca di una parola di conforto. 
Conoscere il passato può servire ai giovani per valutare se il presente è migliorato o peggiorato. 

Ma cosa accade nella vita di questa bella signorina? Il romanzo prosegue con una sconvolgente scoperta...
Pronta ad immergersi nella sua storia della sua famiglia non le sfugge il fatto che il padre abbia selezionato le foto meticolosamente con un biglietto che ne indica la ricorrenza. 
Ersilia rivedere il passato attraverso le foto... le procura un'immensa soddisfazione poiché è contenta di conoscere il suo passato e  "andare" alle sue radici... Mentre svolge una "revisione fotografica" viene colpita dall' attenzione di una busta gialla sul fondo della scatola del "contenuto" dei suo ricordi... e non resiste alla tentazione di leggerla.... 
Egregio signor Alfonso Corelli... 
Il mittente è Giovanni Vanzetti di Verona.... 

Ersilia dopo letto la lettera è sconvolta e rimane paralizzata dalla misteriosa e sconvolgente verità celata.... Il segreto della lettera misteriosa verrà svelato....
Alla "signorina" dolce, accomodante, gentile e sempre disponibile subentra una piccola guerriera che vuole conoscere la sua vita vera, quella nascosta dietro una esistenza ovattata e serena. Decide di ribaltare in nome della verità...  
Il consiglio di Padre Geremia ad Ersilia fu..."Ricordati solo una cosa, se si vuole alleggerire la propria anima, liberandola dall'angoscia, dai sensi di colpa, dai rimorsi, dagli incubi, dalla tristezza c'è un'unica arma vincente: il perdono!" 
Questo libro è un omaggio alla memoria... Memoria che è un antidoto alla solitudine e ti aggancia ad un mondo dal quale sei venuto e che ti fa essere ciò che sei. Senza memoria sei un momento, un istante esistenziale privo di contenuti. 

Il messaggio del Santo Padre Papa Francesco (53esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali) ha affermato proprio questo: "Siamo membra gli uni degli altri. Dalle social network communities alla comunità umana". La soluzione è vivere in comunione e mettersi a disposizione del prossimo soprattutto nella difficoltà in modo tale che diventi migliori nel rispetto delle idee altrui".

La vera liberazione dell'uomo potrà avvenire solo quando costui arriverà a conoscere la verità...La verità ti renderà libero, e quando sarai libero anche gli altri saranno liberati, ma tutto comincia da te. 
Sì... perché la verità è l'unica strada che conduce alla libertà!  Anna A.















domenica 17 novembre 2019

SAGGISTICA - LAVORO ED ECONOMIA - CRESCITA FINANZIARIA

COMPRARE & VENDERE UN BUSINESS di Garrett Sutton 
Come vincere nel quadrante dell'imprenditore


Garrett Sutton ha più di trent’anni di esperienza nell’assistenza di imprenditori e business per forme societarie, responsabilità, protezione asset e nella realizzazione dei loro obiettivi di successo finanziario, personale ed economico. Garrett e il suo studio legale, il Sutton Law Center, hanno uffici a Reno, in Nevada, a Jackson Hole, in Wyoming, e a Sacramento, in California. Lo studio legale rappresenta i clienti nelle questioni legali nel settore real estate e business. Ha frequentato il Colorado College e la University of California a Berkeley, dove nel 1975 ha conseguito il BS in Business Administration. Si è laureato nel 1978 presso l’Hastings College of Law, la specializzazione in legge della University of California di San Francisco.
La serie dei libri dei Rich Dad Advisor che accompagnano "Padre Ricco Padre Povero" ha venduto più di 2 milioni di copie nel mondo.

Questo nuovissimo bestseller "Comprare e Vendere un Business" Edizioni Gribaudi tratta il tema della compravendita di business (sia dalla parte del venditore, sia da quella dell'acquirente), è scritto con grande chiarezza e ricco di storie di vita vera, offre le strategie degli imprenditori di successo che ti aiuteranno a evitare tutte le insidie e superare gli ostacoli collegati a vendita o acquisto di un'attività e chiudere una transazione vincente. L'autore (avvocato di Kiyosaki) è specializzato in diritto societario ed esperto di protezione degli asset.  
Comprare e vendere un business ti insegnerà a: Preparare il tuo business per essere venduto con efficacia; Analizzare i compratori; Conoscere forza e insidie di un franchising; Preparare e gestire accordi di confidenzialità e contratto di vendita o acquisto; L'arte della negoziazione per ottenere un risultato positivo senza problemi. 

Questo libro di Sutton coinvolge i settori Gestione legale, Sistemi, Comunicazione e Cashflow del Triangolo T-I. Il Triangolo T-I viene introdotto nel libro di Robert Kiyosaki "Guida agli Investimenti"



"E' un grande piacere arricchire la collana Rich Dad Advisor con questo libro molto importante. Le informazioni fornite da Garrett Sutton hanno un valore inestimabile per chiunque voglia accrescere le proprie conoscenze circa il mondo spesso segreto dei ricchi, le cose in cui essi investono e alcuni motivi per cui diventano ancora più ricchi. Personalmente sono contento di aver seguito il consiglio del padre ricco, decidendo di sviluppare, comprare e vendere business anziché lavorare per loro. Confido che questo libro sia utile per la tua istruzione finanziaria, come i consigli del mio padre ricco lo sono stati per me. Questo libro mostra come il ricco si arricchisca ulteriormente comprando e vendendo business". Robert Kiyosaki 

Un team professionale che lavora dietro le quinte può fare veramente la differenza fra una buona e una cattiva vendita. Ma per questo è determinante la qualità del tuo team. I veri esperti non li trovi a "buon mercato", e  questo è uno di quei casi in cui è probabile che si riceva solo quello per cui si paga. Ma non lasciarti intimidire dai compensi orari elevati o dai titoli altisonanti. Al comando ci sei tu. Devi essere tu a decidere quando è il momento di ingaggiare un consulente, quando delegare, e quando prendere le tue decisioni. Puoi seguire alcune linee guida che ti vengono elencate in questo libro per mettere insieme una squadra di esperti. 
Il consiglio del padre ricco: Fai in modo di avere un colloquio con i componenti del tuo team di esperti e di essere a tuo agio con loro. Non dimenticare mai che, per quanto gli esperti servano a dare pareri, le ultime decisioni spettano a te. 
Comprare e vendere un business  racchiude enormi opportunità. E questo libro indica le strategie chiave da adottare.

"Da piccolo, mio padre mi raccontava che i giapponesi riconoscono tre poteri: quello della spada, dei gioielli e dello specchio. La spada simboleggia le armi. I gioielli simboleggiano il potere del denaro. Lo specchio simboleggia la forza dell’autoconoscenza. Secondo la leggenda giapponese, conoscere se stessi è il principio più prezioso." Robert Kiyosaki 

"La cosa migliore che puoi fare per le persone a cui vuoi bene è diventare una persona felice e gioiosa. Non puoi controllare quello che succede; puoi solo controllare il tuo modo di reagire". Brian Tracy 







sabato 9 novembre 2019

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - CRESCITA PERSONALE

LETTERE DAL POSTINO di MARIELLA CALCAGNO

Solo chi conosce l'amore può aprire il cuore completamente alla vita 


Mariella Calcagno è Life Coach, scrittrice, conduce corsi sull’energia quantica e (con Dario Nencini) seminari basati sul risveglio e il riconoscimento dell’energia vitale da applicare sia nella coppia sia nella vita di tutti i giorni.
Fondatrice e docente della scuola di formazione di Costellazioni Quantiche

Leggere questo libro: "Lettere Dal Postino" (Uno Editori) significa iniziare a osservare la realtà in modo diverso, con occhi rivolti al cielo e la gratitudine di aver scelto un percorso su questa terra da onorare fino in fondo. Questo libro ti mostra un mondo dove tutto è possibile, fatto di azioni e di grande affidamento all’Universo, perché ti insegna ad ascoltarne i messaggi.

"Lettere dal postino" è una storia ambientata in un paese qualunque del mondo, in un tempo qualunque, in una dimensione presente. Ogni giorno Mariella si è "infilata" in quel paese e ha fatto vivere dei personaggi che potrebbero risvegliare, in ogni angolo del pianeta, le coscienze. Robert, il postino, è un uomo straordinario. E' un pezzo di me, di Mariella, di tutte le anime meravigliose incontrate sul nostro cammino.
Lettere al postino, è una storia che parla di te, parla di quello che puoi essere semplicemente riuscendo a riconoscerlo. Un concentrato di paesaggi, emozioni, profumi e colori, riflessioni, sentimenti, saggezza e spiritualità. 
... E ora aprite la porta del vostro cuore, spalancate le finestre delle vostre menti e immergetevi in questo spazio espanso". Dario Nencini

Il protagonista è Robert Wallace, postino di Southford, colui che ha saputo far brillare noi tutti come stelle nell'Universo. La storia delle lettere inviate dal postino, viene raccontata ancora oggi.
Un postino che trasforma un quartiere che vive  di sgomento, frustrazione e rassegnazione in un luogo ricco di armonia e fratellanza, sviluppando una nuova realtà più creativa e costruttiva, in modo simpatico e originale.
Inizia a scrivere le "sue" lettere che dedica con amore agli abitanti del "suo" quartiere. 
Ben presto queste lettere suscitano curiosità e spiragli di speranze risvegliando così gli animi dei cittadini verso una nuova consapevolezza del concetto di fratellanza e di amore. 

Ogni giorno si muore e si rinasce. Anzi, le nostre cellule cambiano continuamente, in ogni modo, ma è soprattutto il pensiero delle persone che va cambiato. 
La vita è un percorso verso una rinascita quotidiana, bisogna trovare il coraggio di viverla fino in fondo e attivarsi continuamente per fare "del bene" incondizionatamente.  Bisogna credere soprattutto che ognuno di noi possa essere un dono per il prossimo. 
La nostra meravigliosa utilità (ogni gesto gentile, ogni cosa fatta con amore, ogni condivisione) è ciò che cambierà l'intero pianeta!  La gentilezza andrebbe insegnata nelle scuole, perché è miracolosa!

Cercate l'amore dove manca, perché così potrete portarlo; cercatelo dove abbonda, perché ne potrete gioire. E poi, cercatelo negli uccelli che possono sfiorare il cielo ed essere più vicini a Dio, e poi ancora nei bambini, i quali sanno, nella loro purezza di cuore, cosa significa amare. Siate fedeli a voi stessi attraverso l'amore e lo sarete con il resto del mondo. 
Sei tu il messaggio che il mondo desidera: è nel tuo cambiamento che troverai le parole che hai sempre cercato. Abbi cura di te, e avrai cura del mondo!  

"Io non cerco nessuna ricompensa, nemmeno di rinascere in cielo, ma cerco il bene degli uomini: cerco di ricondurre coloro che si sono persi e d'illuminare coloro che vivono nelle tenebre" Buddha  

"Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma il loro eco è eterno". Madre Teresa di Calcutta

 

 

venerdì 1 novembre 2019

NARRATIVA - COMMEDIE - TESTI TEATRALI

SPIRITI ALLEGRI di Maria Stella Grillo

Commedie 

Maria Stella Grillo scrittrice e regista teatrale, Counselor nelle relazioni di aiuto, Master practitioner in Programmazione Neuro Linguistica e Coach. Nel 2008 ha creato un metodo di auto guarigione che integra il metodo Stanislavskij con la filosofia costruttivista, e le tecniche della Programmazione Neuro Linguistica:"Trasforma la tua vita con il Teatro Interiore", e nel 2019 il Corso sul "Potere delle fiabe", che sono diventati corsi on-line del Centro di Ricerca Erba Sacra. Nel 2019 ha creato per Erba Sacra il Corso di Coaching With Art. Dirige il Laboratorio Teatrale dell'Università 50&PIU' a Roma. Ha pubblicato: "Spiragli", poesie e disegni; "Donne, fortissimamente donne"; "Sogni d'acqua"; "Una panchina al Sole" testi teatrali; "Il tempio è compiuto e il Regno di Dio è vicino: Entra!"(Ed. Kimerik)  saggio; e  "Spiriti allegri" (Ed. Kimerik 2019) 

Nelle Commedie, pubblicate in questo libro: "Spiriti Allegri", così come nella maggior parte dei testi teatrali di Maria Stella Grillo, non ci sono parti da "primadonna" perché tutti i personaggi hanno la stessa importanza, nel teatro come nella vita. 
I vari momenti germinali di comportamenti, di figure emblematiche, danno luogo a creazioni che appartengono alla vita. Gli individui ritratti proiettano sulla pagina e sulla scena la propria personalità inconfondibile: piacevolmente si imprimono nella memoria del lettore o di chi ascolta. 

"Prismatica la vocazione artistica della scrittrice romana, il cui orizzonte esistenziale per primo s'illumina di poesia e pittura: quest'ultima è poesia silenziosa, dice Simonide, mentre la poesia è pittura che parla. Segue l'amore per la musica, per il canto, in modo particolare la passione per la recitazione. Al perché di tanta dedizione per tale forma d'arte, Maria Stella risponde che è una spinta naturale, quasi il proseguimento di un gioco adolescenziale trasformatosi nel desiderio di vivere più vite in una sola". (Rosario Lo Verme)  

"Spiriti Allegri" è un testo formato da tre commedie: "Questo Paradiso in un Inferno"(commedia di due atti); "Tre uomini in una garçonnière (commedia di tre atti); e "Spiriti Allegri" (commedia di due atti) che è ispirato alla Commedia "Spirito Allegro" di Noel Coward.

"Spiriti Allegri" si concentra soprattutto sulla genuinità, una saggia esposizione... la cosiddetta..."comicità all'inglese"espressa in modo semplice e "comico" centrando appieno il gusto di saper far ridere con semplicità e garbo con stile "glamour" anche in questo contesto storico.  La commedia è intrigante e coinvolgente, è ben rappresentata da varie sfumature ed intrecci paradossalmente comici e drammatici, allucinazioni "spiritosini" o "fantasmini" biricchini intrappolati nella casa? 

In pratica...una presa in giro del mondo paranormale, dove ci sono spiriti dispettosi che stimolano funestamente sconvolgendo la tranquillità coniugale. Una serie di equivoci esilaranti e misteriosi con avvenimenti imprevedibili giocando su un'evoluzione della trama e un finale inaspettato e alquanto sorprendente, inconsueto e non convenzionale. 

Attraverso una successione di colpi di scena, cadranno così le maschere, e i veri volti che dietro vi sono nascosti verranno svelati.
In poche parole...Tra moglie e marito (si dice) non mettere il dito...Ma se poi ci sono i fantasmi dispettosi e pericolosi? Apriamo il sipario...Inizia lo spettacolo!  Anna A.

 "Il teatro è così infinitamente affascinante perché è così casuale. E' come la vita". Arthur Miller 

"Il teatro porta alla vita e la vita porta al teatro. Non si possono scindere le due cose".
Eduardo De Filippo 


"La vita è come una commedia: non importa quanto è lunga, ma come è recitata". Seneca

"L'amore (in tutte le sue forme), è l'unica risposta sensata e soddisfacente al problema dell'esistenza umana". Erich Fromm