lunedì 29 febbraio 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA

LA BELLEZZA E' NEL CUORE di Teresa Giulietti 



 Teresa Giulietti laureata in lettere e filosofia. A l'età di 29 anni pubblica il suo primo romanzo "Le Due Età". Dopo una grave patologia cardiaca che cura con la medicina naturale (sottoponendosi a lunghe sedute di training autogeno,   seguendo antichissimi e più giovani percorsi tracciati dai grandi maestri del passato che non pongono barriere tra i meccanismi del corpo e quelli della mente).  Studia ayurveda, poi naturopatia presso la scuola Riza di Milano accanto a grandi maestri del calibro di Raffaele Morelli. Oggi lavora presso il suo studio di riequilibrio psicosomatico a Parma (ma si sposta anche a Roma, Milano e Torino).  Insegna tecniche naturopatiche presso scuole private, avvalendosi della scrittura come strumento terapeutico. 

"LA BELLEZZA E' NEL CUORE" (Cosmopolis Edizioni) è un libro che ci accompagna verso un risveglio interiore, un nuovo percorso di crescita personale un nuovo modo di percepire il mondo attraverso la purezza del proprio cuore. 

La bellezza del cuore non è scontata, non è estetica, non è nelle cose che desideriamo, la bellezza non è nel viso...la bellezza è nella luce del cuore. 

Il nostro cuore conosce nel silenzio i segreti dei giorni e delle notti. La fonte nascosta della nostra anima dovrà necessariamente effondersi e fluire mormorando verso il mare... solo così il tesoro della nostra infinita profondità si mostrerà ai nostri occhi. 

L'essere umano è un mare sconfinato e illimitato, è immenso e misterioso proprio come la nostra anima, essa infatti è ricca di amore se attingiamo alla Sorgente superiore. L'anima non procede in linea retta, ma si schiude come un fiore dagli innumerevoli petali in cerca di calore per irradiare amore....

Leggendo queste pagine si coglie inoltre nell'autrice la padronanza della lingua e della forza conquistatrice e rivelatrice della parola che arriva fino al cuore di ogni lettore. 

Apprezziamo quindi questo ancoraggio alla concretezza, un aspetto indispensabile sia per delineare comportamenti e percorsi spirituali, sia come base per un sincero esame di coscienza. 
E come ci insegna il Santo Padre Papa Francesco: "Aprite la mente al vostro cuore!" Siate aperti e amorevoli... Purificate  la vostra anima con l'unica vera forza che già esiste dentro di voi....LA FORZA DELL'AMORE ma che deve partire sempre dal cuore. 

Iniziate ora il viaggio, iniziate a comprendere i veri valori della vita, essi sono racchiusi nel vostro cuore. Quando riconoscerete questo valore, il Bene assumerà un significato del tutto nuovo, e compierete un passo avanti verso la vostra Saggezza interiore che trasformerà il vostro cuore e lo alimenterà di una ricchezza superiore.    Anna A. 





mercoledì 24 febbraio 2016

CRESCITA SPIRITUALE

LA NOVELLA PIETRA di Novella Ivaldi (Parte Prima)


Novella Ivaldi nasce a Torino scrittrice solare, versatile ed estremamente volta all'interiorità e alla spiritualità dell'anima. La sua prima esperienza editoriale è stata con un e-book dal titolo "Il Sogno" seguita dalla prima volta cartacea "La Novella pietra - Le vie della Nuova Era" completata in seguito con la seconda e terza parte, dando così origine ad una trilogia. Ama moltissimo la natura e gli animali motivo per il quale suo marito e lei hanno scelto di vivere e lavorare in un bosco, all'interno della loro bellissima locanda. 

"LA NOVELLA PIETRA"  (Edizioni Alvorada) accompagna il lettore lungo un percorso di Luce trasmettendo un messaggio semplice ma al tempo stesso difficile da applicare al nostro modo di vivere: fare della nostra esistenza un' esperienza unica di amore e rispetto nei confronti dell'altro così come nei confronti di questa nostra Madre Terra e di tutti gli esseri viventi che la abitano oltre noi. 

"Il lettore troverà nel testo qualcosa che lo incanterà, rapidamente vedrà scorrere la propria vita con gli affetti, le ambizioni, le cose trovate ma anche perse. Ma una strada viene segnata: quella dell' Armonia e del Bene, dove ogni uomo potrà ricevere la sua pace."  Angelo Sergi 

"Novella vi racconterà alcune delle cose riguardo alla sua crescita spirituale, ai messaggi ecc. Personalmente non posso indicarvi nessuna modalità da seguire per ritrovare voi stessi, ma posso solamente invitarvi a proseguire la lettura di questo libro dove Entità superiori vi indicheranno la giusta via. Auspico ad ognuno di voi che la lettura di questo libro possa aiutarvi ad aprire i vostro cuore a Dio/Padre/Madre. Iniziamo questo meraviglioso percorso insieme in compagnia di tutta la Schiera della Luce imparando ad usare il cuore. " Andrea Tomasello


La vostra percezione della Vita e della Via, cambieranno quando capirete profondamente chi siete, smettendo di vedervi così limitati nel tempo e nello spazio. 
Noi siamo esseri di puro Spirito e siamo molto di più di quanto non riconosciamo essere in questa esistenza di espressività materiale, sulla Terra. Siamo puro Spirito, Grandi Esseri di Luce, energia pura, ed ognuno di noi ha intrapreso un suo viaggio, unico e personale, allo scopo di elevarsi spiritualmente con la propria esperienza. 

Ciò che viene in Luce è perfetto, sappiate distinguere l'azione giusta da quella sbagliata e sappiate "stare centrate" nel vostro cuore per discernere e non farvi influenzare o scegliere strade errate. Quando la scelta arriva dal cuore sicuramente è quella giusta, questo perché il vostro cuore "fisico" ed eterico è stato modificato e plasmato dall' Essenza Cristica e quindi reso immune da attacchi e da scelte sbagliate.  Solo chi è sulla strada dell' Amore e della Trasformazione ha avuto questo "dono". Il dono di trasmettere il vero amore.  Il nostro compito ora è quello di alzare le nostre frequenze a livelli elevati di pace e amore fraterno per poter essere forti e pronti all'aiuto collettivo. 

L'amore apre molte più porte di qualsiasi altro potere terreno. Quando il nostro cuore impara ed ascolta Amore e lo richiama, quando lo capisce e lo sa riconoscere, non difetta più e si apre a Dio come all'uomo e alla natura senza più riserve perché la ricerca di Dio quella vera, porta alla pace e alla serenità e alla vera felicità. 

Dio vuole che tutti voi sappiate la verità. Dovete incominciare a viaggiare senza paraocchi, senza paure e senza volontà contrarie. Senza la consapevolezza non ci potrà essere "pulizia" dei cuori. Le vostre certezze materiali, dovranno essere sostituite con quelle spirituali. Nel nostro mondo c'è bisogno di chiarezza, una chiarezza di fondo, in cui ognuno di noi possa riconoscere in quanto individuo e figlio di Dio. Una chiarezza che risvegli non solo le coscienze, ma anche la nostra "fiammella Divina". Non ha importanza se non sapete ancora come cercare dentro di voi la "fiammella Divina", basterà che voi lo chiediate a Dio con cuore sincero e la strada vi sarà indicata. Imparate a non temere la Luce, ma solo l'oscurità. 

Ognuno di noi opera attraverso quello che è. Siamo di una materia incorporea e questo ci permette di muoverci con immediatezza...e possiamo irradiare solo il BENE perché l'unica cosa che ci farà stare bene....è l'amore verso se stessi e il prossimo. 
La schiera del Bene è sempre con noi...se lo apprezzeremo e lo trasmetteremo....!  Anna A. 


























lunedì 22 febbraio 2016

LEGGE DI ATTRAZIONE - CRESCITA SPIRITUALE

THE PROOF di JAMES F. Twyman e Anakha Conan


James F. Twyman è autore di dieci best seller tra cui " Il Codice di Mosè". Internazionalmente riconosciuto come "cantore di pace", ha la fama di aver riunito milioni di persone in preghiera con l'obiettivo di influenzare positivamente avvenimenti storici cruciali. 

Anakha Conan è una mistica del Sacro Cuore, che insegna e percorre il cammino dell'amore e rivendica il femminino sacro. E'un ministro consacrato del New Thought e fondatrice del Fire Heart Sanctuary, una comunità di attivisti religiosi devoti a riportare in vita gli insegnamenti di Yeshua e Maddalena e vivere la consapevolezza di Cristo. Anakha è una brillante oratrice, che condivide la sua esperienza di cammino mistico con chiese, centri spirituali e diverse organizzazioni sulla costa nordamericana del Pacifico e all'estero.

"THE PROOF" ( My Life Edizioni ) è un libro formato da un programma di 40 giorni (40 PRATICHE ) che ti permetteranno di entrare nel processo della scoperta dell'Unità attraverso 40 esercizi da praticare ogni giorno. E' una porta spalancata sul nuovo mondo, un mondo che ricerca la propria ricchezza interiore, infatti il libro ha lo scopo di arricchirci non con i tesori del mondo, (oggettivamente parlando) ma con i tesori dell'anima che possiamo trovarli solo comprendendo che apparteniamo a una sola unità. 
C'è un ritmo naturale che ci offre l'esperienza tangibile dell'Unità. Lo sentivamo quando siamo nati e quando eravamo piccoli, ma crescendo ci siamo resi conto che quello che vedevamo dipingeva un quadro diverso. 
Queste prove ci hanno portato a credere di essere in competizione con ogni persona o situazione incontrati sul nostro cammino. Così è nato l'ego e l'abbiamo nutrito perché pensavamo di aver bisogno della sua protezione. Ma in realtà siamo fuori ritmo e l' Unità sembra un sogno lontano. Ora che lo sappiamo possiamo ritornare nel flusso e nel senso di quel ritmo naturale. 

Ecco alcune PRATICHE  tratte dal libro: 

PRATICA 2 - IL RESPIRO DELL'UNITA'
Tutti i principi del cielo e della terra vivono in te. La vita è verità e questo non cambierà mai. Tutto nel cielo e sulla terra respira. Il respiro è i filo che ci congiunge alla creazione.  Morihei Ueshiba
"Il respiro è il ponte che unisce la vita alla consapevolezza, il corpo ai pensieri" Thich Nhat Hanh 

PRATICA 5 - IL CUORE DELL'UNITA'
"L'amore è l'essenza di tutte le fedi, il vero mistico lo accoglie in qualsiasi forma... Io seguo la religione dell'amore, qualunque strada segua il suo cammello" Ibn 'Arabi
L'amore è l'affinità che lega e disegna gli elementi del mondo...L'amore, di fatto, è la causa della sintesi universale". Pierre T. De Chardin

JAMES: Passiamo così tanto tempo mostrandoci chiusi e riservati, dimenticandoci che essere disponibili e aperti è il modo più straordinario e naturale di vivere. Quando apriamo i nostri cuori, scorgiamo subito quello che di solito ci è precluso: l'Unità sempre presente. 
ANAKHA: Le nostre menti sono progettate per valutare, giudicare, separare e organizzare costantemente. Ma il cuore ha un'intelligenza diversa: la saggezza dell' Unità di nascere. 

ESERCIZIO: Siamo connessi alla Fonte inesauribile, la traboccante fontana dell'Unità, l'ardente amore di Dio. Gli abbiamo dato molti nomi e ognuno di noi ha il proprio modo di entrare in contatto e di rapportarsi con lui. Stabilire un legame con la Fonte dell'Unità libera il flusso di amore e vita e lo fa scorrere continuamente dentro di noi. L'esercizio di oggi è una caccia al tesoro, un'escursione nella Fonte dell' Unità. 
Scopri la tua relazione unica con la Fonte. 
Ascolta interiormente, perchè tu conosci la verità: l'universo è un organismo vivente con una sostanza sola, un cuore solo e un' Anima sola. Sentilo, osservalo e lasciati trasportare dalla sua dinamica e dall'impulso a unificare. 

Uniamoci  a tutto ciò....  iniziamo da subito a connetterci  con la nostra anima, in modo tale da unificare la nostra vera essenza della vita alla vera e pura felicità.  Anna A. 

La felicità non è questione solo di intensità  ma di equilibrio, ordine, ritmo e armonia. Thomas Merton 

"Sorridi, respira, e vai con calma". Thich Nhat Hant  














venerdì 19 febbraio 2016

SVILUPPO E CRESCITA PERSONALE

GUERRILLA TIME di ANDREA FRAUSIN 


Andrea Frausin , specialista della performance e del comportamento, è un coach e trainer internazionale particolarmente focalizzato su come coniugare alta performance e produttività con il benessere e la qualità della vita. Dal 2005 Andrea Frausin è assistente di John Grinder e Carmen Bostic St. Clair in numerosi percorsi formativi tenuti in Europa. Il dott. Frausin fornisce i suoi servizi di consulenza, formazione e coaching in Italia, Svizzera e Regno Unito in lingua italiana e inglese. Ha collaborato fattivamente con Alleanza Assicurazioni, Alleanza Salute Italia, Sara Assicurazioni, Gruppo Generali, Intesa Vita, e molte altre.

"GUERRILLA TIME"  (Franco Angeli Editori) è un libro che parla di te. Di te con i tuoi bisogni, di te con le tue emozioni, di te con i tuoi sogni, di te con i tuoi pregi, di te con i tuoi difetti, di te con il tuo grande potenziale ed i tuoi talenti, di te e basta! E parla a ogni essere umano. E' un libro che punta a migliorare sensibilmente la qualità della vita di chi lo legge e lo mette disciplinatamente in pratica. 

La PREFAZIONE è scritta da John Grinder
"Guerrilla Time è un passo verso il recupero delle scelte, del vivere ciò che si desidera nel momento in cui si desidera viverlo, invece di seguire una scaletta in cui la tua mente è assente perché il ritmo non è detto dal qui e ora, dal luogo dove ti trovi, dalle persone che ti circondano o, appunto, dalla tua scelta di cosa farne di quel vasto orizzonte di opportunità che ti si presenta davanti. Cogli questa opportunità e fai della tua vita la vita che vuoi vivere!" 

"Guerrilla Time" ti insegnerà come gestire meglio il tuo tempo, ti farà  scoprire che il tempo diventerà il tuo migliore alleato, inoltre   ti insegnerà come aumentare la tua performance e  quindi  incrementerà anche  la tua produttività migliorando decisamente la qualità della tua vita. 
In questo libro, infatti, si parlerà soprattutto di qualità della tua vita e non di "gestione" del tempo. Quando sai cos'è per te "qualità della vita" quando continui a cercare cosa può significare "qualità della vita" apri la porta a nuove opportunità nel vivere il tuo tempo e nel viverlo come vuoi tu. La percezione del tempo è soggettiva e quando avrai praticato, praticato e ancora praticato, le idee, gli strumenti, le metodologie diventeranno nuove vere scelte e molte nuove possibilità si dischiuderanno per vivere la vita che desideri. 

Un Guerrilla del tempo sa quanto sia importante partire con il "piede giusto". E partire con il piede giusto significa partire con un piano, semplice ed efficace, in 7 semplici fasi: 1) Sviluppare l'atteggiamento Guerrilla Time (accettare il cambiamento, evolvere e modificare) ; 2) imparare il vantaggio competitivo Guerrilla Time: il "fattore umano" (imparare a scegliere il tuo stato psico-fisico-emotivo); 3) imparare le armi del Guerrilla Time ( le armi sono: tempo, energia, immaginazione e informazioni che valgono molto di più del denaro) ; 4) piano d'azione. 
Guerrilla Time è un processo, un processo di apprendimento, processo dal quale ricaviamo come risultato una vita di maggiore qualità. 

IL TEMPO E' VITA
L'arma più potente per te come Guerrilla del tempo è la consapevolezza che il tempo è la tua vita. E devi agire di conseguenza. Se fai diventare tua questa idea, la vivi completamente, diventa parte di te, e agisci per vivere ogni singolo istante con quell'unicità che lo caratterizza, inizi concretamente a rendere la tua vita migliore. 
Un Guerrilla del tempo pertanto: prende decisioni solo quando il suo stato è un ottimo stato; se il suo stato non è adeguato per quello che deve fare, lo cambia prima di iniziare; sa essere sensibile alle sensazioni del corpo; sa osservare e ascoltare altre persone per capire il loro stato in quanto sa che il loro stato  influenza sensibilmente i loro comportamenti. 

Imparare costantemente, apprendere da se stessi e dagli altri, sono parte di un processo che un Guerrilla del Tempo conosce e pratica: lo sviluppo personale. 
Nuove opportunità di tirare fuori il meglio di noi emergono nel mondo come frutto degli sviluppi delle metodologie e tecnologie dello sviluppo personale. 
Un Guerrilla del Tempo lo sa ed è molto attento e curioso verso le nuove scoperte, desideroso di applicare  tutto ciò che può migliorare la sua vita .


Ricordiamoci sempre  che ogni lungo viaggio inizia sempre con il primo passo...!!! Anna A. 


















lunedì 15 febbraio 2016

POESIE - EMOZIONI E RIFLESSIONI




IL CANTO DEL POETA  di Italo Rinaldi 

Italo Rinaldi  è un giovanissimo scrittore nato a Caserta nel 1996. Sin dall'infanzia lo accompagna una forte passione per la poesia, che lo porta a leggere e scoprire i maggiori poeti mondiali. La sua vita viene stravolta completamente quando, a quattordici anni, cade in una profonda depressione che si scopre essere poi un disturbo bipolare, che lo accompagnerà per tutti gli anni adolescenziali. Un giorno durante una fase euforica della sua malattia, inizia a scrivere poesie, essendo l'unico modo per poter mettere a tacere il "flusso di pensieri", ma soltanto a sedici anni decide di raccogliere una parte delle sue opere in questo libro. Da qui inizia il suo "riscatto", una vera "rivincita" contro  la malattia..

"IL CANTO DEL POETA" (KIMERIK EDIZIONI) può definirsi un canto di lode e di amore verso la vita, un canto di dolcezza che abbraccia l'universo nella sua complessa singolarità.  Un canto di speranza verso un mondo migliore proiettato verso l'amore.  Un canto di armonia che coinvolge il cuore verso la vera essenza della vita: l'amore universale che unisce l'intera umanità. 

L'autore in questo "inno alla vita", si rivolge soprattutto alle anime "solitarie, tristi e scoraggiate", quelle anime profonde che si emozionano e  che non "mollano mai la presa",  quelle anime vere e autentiche che non perdono mai la speranza per migliorare la propria esistenza. 

Il canto del poeta somiglia a una narrazione epica, che non si accontenta di scavare negli anfratti dello spirito e che salta all'oggi, al domani pure, all'immediatezza del presente, disorientando l'interlocutore e costringendolo a una "presa di coscienza" a volte severa, ma sempre pacata. 

Riporto qui due delle poesie...

*L'ARTE DEL VIVERE*

Impara a difenderti dalla cattiveria della gente,
a perdonare chi ti ha fatto del male,
e impara a saper ascoltare gli altri
come vorresti che gli altri ascoltassero te. 
Impara a saper riconoscere i tuoi difetti
e a saperli trasformare in pregi,
ad aiutare chi ha bisogno di aiuto,
e soprattutto ad amare chi più di tutti
ha bisogno d'amore.
Impara a inseguire sempre i tuoi sogni 
anche quando ti sembrano irraggiungibili, 
e non arrenderti mai
anche quandosi presentano mille ostacoli sul tuo cammino,
e impara soprattutto a non perdere mai la fiducia
anche quando tutti quanti intorno a te la perdono.
Ma più di ogni cosa,
impara ad essere sempre te stesso, qualsiasi cosa succeda,
e a saper prendere sempre il meglio dagli altri
senza perdere mai di vista i tuoi obiettivi e i tuoi valori,
anche quando la gente cerca di calpestare
ciò che hai costruito;
perché, quando avrai imparato 
a rialzarti dopo ogni caduta
e a saper rimarginare 
anche le tue ferite più profonde, 
è lì che avrai imparato davvero 
L'ARTE DEL VIVERE!


Dedicata a noi stessi..questa poesia: *TU SEI*

* TU SEI *

Tu sei più di un viaggio, ne sei la destinazione.
Tu sei più di un obiettivo, sei il suo fine.
Tu sei più di una POESIA, ne sei la musa. 
Tu sei più di un ricordo passato, sei il mio presente il mio futuro.
Tu sei più della realtà, sei il sogno più bello. 
Tu sei più della vita, ne sei l'essenza. 
Tu sei più di una semplice emozione, sei la fonte della felicità.
Tu sei più di un sorriso, sei un gesto d'affetto.
Tu sei più del romanticismo, ne sei la sua passione. 
Tu sei più di un amore qualunque, sei il vero amore. 


Cantate i vostri capolavori alle orecchie di tutti gli uomini e fate che anche le loro menti possano aprirsi e risplendere per sempre dell'incantevole magia della POESIA!  ANNA A. 










venerdì 12 febbraio 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA



OMNIVERSO di Roberto Cortelli 


Roberto Cortelli  è alla seconda esperienza come "ascoltatore" e "raccontatore" di aspetti e situazioni capitate nella vita e per le quali ricerca diverse possibili risposte. In questo libro "Omniverso" mette tutta la sua voglia di gridare al mondo che ogni pensiero, ogni emozione, che ogni persona vive, rimane  in eterno. Amplifica ed implementa i nostri sensi fino agli OTTO SENSI che hanno permesso all' ESSERE umano, presente dopo presente, di ESSERE QUI, ORA. 

"OMNIVERSO" (Cavinato Editore International ) è un viaggio che Roberto Cortelli condivide con tutti coloro che amano la Vita, perché la vita è Movimento, è Evoluzione, è Cooperazione e la Motivazione di tutto è l' AMORE. 
In principio era, ....è,....e sarà: il TUTTO!  Tutto vibra, vibrava e vibrerà in risonanza perfetta, equilibrata, in completa ed unisona armonia con se stessa; quindi il "TUTTO  è  nell' UNO  è nel  TUTTO!" 

Noi esseri umani abbiamo a disposizione il linguaggio Universale che ci introduce alle infinite possibilità e potenzialità del "Campo". Questo linguaggio (secondo la mia opinione) è una completa "miscelanza" delle emozioni di cuore e mente aldilà di ogni ragionevole giudizio. La cooperazione di cuore e mente,  permette l'accesso in risonanza con il Campo e contatta ciò che gli antichi definivano Anima. Così l'essere umano comunica tramite le emozioni con l' ENERGIA, la FORZA, DIO, il CAMPO che TUTTO è, ERA e SARA'. 

TUTTO E' ENERGIA, tutto esiste solo in questo, presente, dove vi è una connessione completa ed un'unica forza che permette la crescita e l'evoluzione: la cooperazione mossa dall' AMORE incondizionato. Tutto è Energia, quindi in continua ed ETERNA trasformazione. In quel tutto ci sono IO, TU, il ricco, il povero, il bello, il brutto, l'ignorante e il dotto, non per questo siamo divisi o privi di ENERGIA,  ma siamo esseri proiettati verso l'unicità  e l'AMORE. 
Forse come umanità possiamo cominciare ad applicare in modo congruente e coerente quanto descritto nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e adottata dall' Assemblea Generale delle Nazioni Unite (il 10 dicembre 1948), dove si afferma l'art. 1: "Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione di coscienza e  DEVONO AGIRE gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza". 
Belle parole vero? Belle idee...ma ahimè che purtroppo  non sono supportate dai fatti... Bisogna "mettersi" una mano sulla coscienza (tutti ) e agire per il bene collettivo piuttosto che per quello egoistico soggettivo. 

Quindi ABBANDONATE  l'egoismo e ABBRACCIATE in modo universale il TUTTO... e come espone il Dr. Lanza con grande chiarezza nel suo libro sul Biocentrismo, dove scientificamente avvalora l'esigenza di una scienza che "abbracci" in modo multidisciplinare il nostro esistere, il che si basa su 7 PRINCIPI. 
Riporto qui  qualcuno: 
PRIMO PRINCIPIO:  Ciò che percepiamo come realtà è un processo che coinvolge la nostra coscienza.
SECONDO PRINCIPIO: Le nostre percezioni esterne ed interne sono inestricabilmente intrecciate. Esse sono facce diverse della stessa medaglia e non possono essere separate. 
QUARTO PRINCIPIO: Senza la coscienza, " la materia" indugia in uno stato indeterminato di probabilità. Qualsiasi universo che avrebbe preceduto la coscienza sarebbe solamente esistito ad uno stato di probabilità. 

Proviamo ad applicare questi principi e ad aiutare gli altri ad applicarli...
Il mio messaggio è questo: 

"AIUTA GLI ALTRI ed aiutati ad accrescere la percezione consapevole di ESSERE il più grande spettacolo che vorresti vedere... Conta su te stesso e proiettati verso la condivisione, non solo quella materiale....perchè TU SEI  l' INTENZIONE, l' ESEMPIO, l' EMOZIONE, l' AMORE  e l' ATTENZIONE che usa qualsiasi strumento COSCIENTEMENTE e usa il BUON SENSO,  per regalarlo alle generazioni future...! "

Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo di questa giostra, così quando arriverai a salutare questa tua vita,  sarà assente qualsiasi senso di incompletezza...
OSSERVA - RESPIRA E ASCOLTA e poi rimani fermo, in silenzio, ed indaga. 
Ascolta il tuo respiro, il battito del tuo cuore... 
TUTTO si trasforma, NULLA si distrugge...se parli con il CUORE....se parli con AMORE!
Anna A. 







mercoledì 10 febbraio 2016

NARRATIVA - ROMANZO

IL PROFUMO DELLE ROSE GIALLE di Elisa Barone



Elisa Barone svolge la professione di avvocato. Ha usato poesia e narrativa per comunicare sentimenti, ricordi, rimpianti, struggimento e commozione anche per fatti non vissuti direttamente ma, talvolta, empaticamente condivisi. Nel corso della vita, la scrittura è diventata una confidente, un'amica, una compagna cara e fedele a cui, tuttora, in qualche momento, dice: "Meno male che ci sei". 

"Il Profumo delle rose gialle" (Edizioni Kimerik) non è un'opera autobiografica nel senso stretto del genere, ma è un romanzo su vicende di donne, uno sguardo femminile verso la vita, un racconto dove emergono i veri valori familiari l'amore di due personaggi (le protagoniste sono madre e figlia adottiva) tanto diverse tra di loro, quanto legate fino all'ultimo da un legame che non si lascia spezzare nemmeno di fronte al più basso dei tradimenti. (Teodosio Di Capua) 

Il libro ci racconta la vita di Flora, una donna che incontra l'uomo della sua vita (Vinicio) e che corona la sua storia d'amore nel matrimonio. Inizialmente la storia d'amore sembra felice, ma dopo una gravidanza difficile e la perdita del bambino, la vita prosegue con una profonda crisi  e disperazione esistenziale.  La protagonista Flora infatti, cade nella più totale depressione, ma grazie ad un "regalo" del destino, entrambi riescono  a risollevarsi adottando una bambina. 
Nella loro vita, dopo tanto tristezza entra a far parte una bella bambina di 20 giorni, e per Flora e Vinicio inizia un nuovo percorso di gioia e di rinascita familiare.
Entrambi riescono empaticamente a immaginare la reincarnazione della figlia persa e quindi grazie a questa nuova presenza alleviano la grande sofferenza subìta in precedenza. 
Però ahimè nel  giardino della vita spesso anche le rose provocano ferite.... 
Sara la bambina cresce con amore, ma si rivelerà ben presto una bambina tutt'altro che amorevole, manifesta cattiveria e poca dolcezza, sempre aggressiva e per niente comprensiva.
Le problematiche di Sara spesso emergono e diventano sempre più difficili, nonostante l'amore incondizionato di Flora e Vinicio. 


La vita è come un giardino di rose...per farlo rifiorire e profumare bisogna coltivarlo sempre e costantemente...l'arte di coltivare sé stessi e gli altri deve essere quotidiana... 
Sara non voleva risentire quel "profumo", non vedeva e ne sentiva niente, ormai non c'era più nulla di tutto il passato e soprattutto non c'era più sua madre, non c'era più....


Riporto qui alcune parole tratte dal libro...la lettera che Flora ha lasciato al notaio prima di morire per Sara (la figlia adottiva): 

"Quando leggerai queste parole non potrai mai più vedermi né sentire la mia voce. Io di te ho amato tutto con il rimorso di non aver apprezzato niente. Quante volte mi sono detta che se fossi stata veramente mia figlia, non saresti stata così e quanto dolore ho provato credendolo veramente! Quando durante l'ultimo incontro con Vinicio morente, abbiamo capito che eri stata capace a soli diciassette anni di distruggere un amore così grande e due vite che erano unite anche per amarti, ho creduto di odiarti e ho passato giorni e mesi a pensare cosa fosse possibile fare per "colpirti" almeno una volta, almeno in qualcosa e nell'unica cosa che potesse per te contare. Però è stato impossibile, impossibile odiarti, impossibile farti del male....perchè io ti amo Sara... 
Il ricordo del calore contro il mio petto del tuo corpicino avvolto nella copertina rosa a quadri gialli in quel giorno di primavera...con il PROFUMO DELLE ROSE GIALLE... in cui ti presi fra le braccia per la prima volta, mi fa capire che, se tornassi indietro io ti vorrei ancora e farei ancora tutto, tutto ciò che ho fatto per te....nonostante tutto! "





















lunedì 8 febbraio 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - SPIRITUALITA'

LA VOCE DELL'ESSENZA di Gaia 

Gaia è una scrittrice che si firma sotto pseudonimo, nonché suo secondo nome Gaia. Libera pensatrice, ricercatrice spirituale, da sempre curiosa per la vita, penetra il mondo invisibile con gli occhi di chi ha deciso di non smettere di sognare.

"LA VOCE DELL'ESSENZA" (Edizioni Alvorada) è un'opera alchemica che la scrittrice, dopo anni di solitaria ricerca interiore, divulga frammenti di se stessa raccontando, dal suo punto di vista, cosa sia il risveglio della coscienza. 

Questo libro è un messaggio di speranza....per coloro che cercano un cambiamento profondo della loro esistenza attraverso la conoscenza della "propria" COSCIENZA. Quando si comprenderà la propria essenza, tutto ciò che è umano, come la crisalide si trasforma in farfalla, si raggiungerà quel grado angelico, in cui la realtà smette di girare su se stessa e s'innalzerà fino allo spirito del Creatore. 

Sostanzialmente...Non posso darvi la chiave per accedere al Regno...Posso solo dirvi che la chiave è racchiuse nella vostra Coscienza. La vita è un viaggio e apparentemente il capolinea può sembrare tetro, oscuro, ma certo...Beh, sappiate che non c'è mai un capolinea...!
Più vedrete i vostri lati bui e prima attiverete perdono e leggerezza nella vostra vita. Meno giudicherete nei momenti ardui e più vi sarà chiara la percezione dell'esistenza che vi sostiene e vi consola. 
Ognuno è bello nella sua totalità, con i suoi lati positivi e quelli oscuri. Quando rientrerete nel vostro "ASSOLUTO" (la vostra vera essenza)   e lascerete la vostra "persona egoica", sarete pieni di VITA... quindi  il desiderio umano sarà assente... ma preverrà l' UNICO  bisogno di aiutare gli altri e di vivere in armonia con l'esterno. 

Oggi più che mai, la Coscienza globale si sta risvegliando, portando alla luce argomenti e ri-scoperte, che per molti anni sono stati censurati o manipolati per impedire tale risveglio. 
E' necessario che chiunque intenda RISCOPRIRE in sé tale TESORO, sia responsabile di se stesso e di ciò che può co-creare. La vita che si esprime attraverso IL POTERE MAGICO e quindi creativo di ognuno (consapevoli o meno), non deve permettere di trasmutarlo negativamente per scopi volti alla distruzione, altrimenti non ci sarà mai la vera possibilità di uscire dal "grande gioco", che come "nella storia infinita", si perpetua da sempre.

"L'amore che è in te e forse non sai, è l'unica strada che ogni giorno fai...fatta di stagni, mari e monti...o precipizi e pianure verdeggianti...essa è lì perciò cammina e non ti fermare!" 


IL PORTALE DEL SENTIERO
Sii aperto e sorridente...
Sii come l'acqua del torrente!
Sii flusso, in continuo mutamento...
Sii conforme alla crescita
che, ogni giorno diversa accade dentro. 
Percepisci il piacere di Essere nella vita fluente:
sii dolce ruscello, saggio fiume, audace torrente.
Il mare sempre allora ti accoglierà,
il mare è la saggezza, 
simbolo eterno di tutta l'umanità.














giovedì 4 febbraio 2016

DIARI E MEMORIE

I SEGRETI DELL'ANIMA di Maddalena Consiglio Gargiulo 

Quando la scrittura è voce di speranza


Maddalena Consiglio Gargiulo  scrittrice per un senso innato sin da piccola, nel corso degli anni ha conseguito il perfezionamento degli studi umanistici; successivamente ha intrapreso la carriera imprenditoriale. Finalista in vari concorsi letterari, è autrice di numerose pubblicazioni, tra cui "Questa vita... la mia vita, depositata presso l' Archivio Diaristico Nazionale "Premio Banca Toscana" Comune di Pieve Santo Stefano (Arezzo).

"I Segreti dell'Anima"  (EDIZIONI KIMERIK) è un'opera di ricerca spirituale: la ricerca interiore di crescita ed evoluzione dell'essere umano in un rapporto tra materia e spirito. Tutti noi abbiamo degli "oceani" da attraversare per imparare a "navigare" bene in questa vita. La vita infatti, ci conduce sempre verso nuove "esplorazioni", nuove situazioni,  e noi non possiamo permettere a  nessuno di farci perdere la "bussola". 

Erich Fromm scrive: "Vivere è un processo di continua ricrescita. Così dovrebbe essere per tutti. La vita è preziosa ed è sacra..."
Negli uomini c'è una ricerca insopprimibile della vita,  dello spirito umano verso il bene, la verità, l'armonia, ma spesso rinunciamo a tutto questo perché non vogliamo sforzarci più di tanto. 
La  vita ha risorse inaspettate, la ricchezza risiede nel nostro cuore... spesso però non ricerchiamo la parte nobile che già esiste dentro di noi. Ogni essere è unico e raro,  è un essere ricco di amore da condividere.  L'unicità del singolo è meravigliosa, dovremmo tutti prendere coscienza di questa grandezza e proiettarla verso l'esterno.
In realtà noi siamo stati creati con amore, e il nostro scopo è quello di vivere con amore.  L'amore non teme di esprimersi, ma gioisce e si effonde nell'attimo vissuto....

Il filosofo francese de Saint-Exupèry  in uno dei suoi libri fa un'affermazione, dice: "Io non ho una definizione precisa dell'amore, ma questa è la più salutare che abbia mai avuta. Forse l'amore è il processo con il quale ti conduce dolcemente a te stesso!"
  La vera luce e i veri colori della vita sono sempre intrinsecamente legati alla bellezza dell'anima. 
Gandhi sosteneva che "la bellezza sta nella purezza del cuore: La bellezza della verità è nella verità."

Papa Francesco ci esorta tutti i giorni a continuare questa lunga, eterna gara verso il paradiso. Anche se viviamo in un mondo privo di valori, non bisogna però mai perdere la speranza di poterlo migliorare. 
Chi è carico d'amore, chi ha questo dono, non può sottrarsi dal donarlo anche se non viene ricambiato. Anzi, proprio quelli che non conoscono l'amore o per egoismo o per altro, proprio loro bisogna inondare di questa grandezza, nella speranza che il nostro amore possa conquistarli e in qualche modo migliorare la loro esistenza. Sì, perché chi vive senza amore è una persona sterile, morta già in partenza. 

L'amore porta in sé sempre qualcosa di misterioso....! 
Il mondo deve sapere...le persone devono comprendere che anche una goccia d'amore che cade nell'oceano giorno dopo giorno, può salvare il mondo!!!







mercoledì 3 febbraio 2016

ALIMENTAZIONE NATURALE

ESTRATTI DI FRUTTA E VERDURA PER LE 4 STAGIONI di Marco Dalboni


Marco Dalboni è un Barman professionista secondo la scuola classica italiana. Da anni ha scelto di vivere "in forma", scegliendo un'alimentazione genuina, semplice ed equilibrata selezionando prodotti biologici e stagionali. Si è specializzato sia in Italia che all'estero nelle tecniche di Miscelazione della Cucina naturale. 


"Estratti di Frutta e Verdura per le 4 STAGIONI" (Macro Edizioni) è un ricettario "concentrato" sul benessere naturale composto da alimenti naturali ricchi di ingredienti sani e nutrienti. La frutta è sempre stata riconosciuta come uno degli alimenti più sani che ci siano e sicuramente più ricco di vitamine, ma pur conoscendo le eccezionali qualità nutritive, poche persone in realtà le danno il posto che merita veramente nella quotidianità. Uno studio pubblicato sul British Medical Journal (qualche anno fa), ha dimostrato che la frutta fresca statisticamente è il cibo migliore per avere una vita più lunga. 

Questo metodo fu introdotto negli anni trenta dal dott. Max Gerson (1881-1959). Egli creò un protocollo medico basato sul consumo di estratti di frutta e verdura per contrastare patologie come il cancro il diabete ed altre malattie autoimmuni. 
Grazie agli ESTRATTI freschi di frutta e verdura possiamo ringiovanire le nostre cellule, gli organi si proteggono, l'intestino pigro si riattiva, la pelle ha un colorito diverso più lucido e splendente, i sintomi influenzali scompariranno, e il corpo si rigenererà velocemente di quell'energia vitale ricca e salutare. 

Quando si parla di cibi naturali e salutari  i primi da associare sono la frutta e la verdura  perché sono alimenti ricchi di minerali, vitamine, enzimi, antiossidanti carotenoidi, flavonoidi, acidi grassi essenziali e clorofilla, solo per nominarne alcune. Tutte queste non sono altro che sostanze nutritive naturali racchiuse negli alimenti stessi, che "giocano" un ruolo molto importante nel mantenimento di una salute radiosa sia a livello fisico che mentale. Questi alimenti che contengono in abbondanza vitamine, sali minerali e altre sostanze nutritive cariche di vitalità vengono definiti "cibi protettivi". 
Inoltre in questo libro, possiamo seguire  i consigli della dottoressa Monica Greco  che descrive meglio come adottare i vari prodotti nelle varie stagioni. 

La stagione della rinascita: la PRIMAVERA è la stagione del "RISVEGLIO", di un nuovo ciclo di vita per tutta la natura, uomo compreso. In questo periodo dell'anno vanno sostenuti: fegato e vescica biliare, che rappresentano il polo dell'organismo i grado di fornire energia e rinnovamento cellulare. 
La stagione della maturità: l' ESTATE è più solare dell'anno e il senso di questa stagione è la vista. In questa stagione vanno sostenuti cuore e intestino tenue. 
La stagione della calma: AUTUNNO. Questa è la stagione in cui la natura inizia a rallentare il ritmo per prepararsi al riposo dell'inverno. In questa stagione vanno sostenuti polmoni e colon, ed è importante sostenerli per facilitare l'eliminazione dei rifiuti, delle tossine o scorie solide o gassose, e attivare un metabolismo ottimale. 
La stagione della rigenerazione: l'INVERNO. L'inverno è il periodo della ristrutturazione, della ricostruzione profonda. E' la fase della "crescita interiore", dell'introspezione e della capacità di ascoltarsi. E' il momento in cui bisogna rafforzare la sicurezza interiore e lasciare andare le paure per prepararsi alla rinascita primaverile. In questa stagione vanno sostenuti i reni e vescica. Questo è anche il periodo in cui si manifestano maggiormente le cardiopatie ischemiche (ipertensione arteriosa, angina pectoris e infarto). 
Gli estratti freschi di frutta e verdura rappresentano un modo veloce per arricchire la nostra alimentazione di quei "complessi vitaminici" capaci di tenerci in salute e soprattutto contrastare le malattie. 

Il solo modo di allungarsi la vita  è quello di "trattare" bene il nostro organismo perché come dicono i saggi..."Più largo è il nostro "girovita", più corta sarà la nostra vita!" Anna A. 





lunedì 1 febbraio 2016

MISTERI E COSPIRAZIONISMO

PRESENZA EXTRATERRESTRE E NUOVE VISIONI DEL MONDO

INVESTIGAZIONE SULL'AGENDA EXTRATERRESTRE E I CAMBIAMENTI PLANETARI
 
Giacomo Renato Longato studia Sociologia, Giurisprudenza e Scienze Politiche presso l'Università di Inca "Garcilaso de la Vega". Nel 1979, in seguito a tre avvistamenti consecutivi di Ufo e a varie esperienze durate più di tre decenni, s'interessa e appassiona allo studio di questo incredibile fenomeno socio-culturale. In seguito ha tenuto delle conferenze in Italia, Spagna, Portogallo, Austria, Norvegia e Germania.Ha pubblicato tre libri: "Il Messaggio delle Ande", "Dei del Passato- Enigmi dell'Architettura Inca" e questo con titolo originale: ET Presence-Role of the USA & New World Order". A novembre 2002 è stato l'unico latino-americano invitato al programma "Abductions Symposium", organizzato dal canale Sci-Fi tramite Web-TV, che contava la presenza di famosi investigatori quali il dr. John E. Mack della Harvard University, Budd Hopkins e David Jacobs. 
Attualmente risiede in California. 

"PRESENZA EXTRATERRESTRE"  (Anima Edizioni) è un libro che spinge il lettore (sia per curiosità che per passione) verso nuove conoscenze sull'argomento degli "extraterrestri"  e lo conduce attraverso la testimonianza diretta dell'autore, a una prospettiva diversa e più approfondita grazie ad un approccio integrale su questo affascinante tema che per molti è inesistente.

Milioni di persone in tutto il mondo sono convinte che l'Uomo non sia solo nell'Universo e che nel Cosmo ci sia vita intelligente. E quasi ogni giorno molti testimoni, assistono a degli avvistamenti ufo e sono anche in grado di fotografarli e di filmarli. Tuttavia, nonostante l'impegno di molti, e alcune "timide" aperture degli Organismi Internazionali, non si è ancora registrata una vera "disclosure" sulla presenza extraterrestre, né la programmazione di linee-guide o di protocolli condivisi con le procedure da osservare in caso di un eventuale contatto. 
Nonostante le centinaia testimonianze qualificate e serie, rilasciate dai membri delle Forze armate e dalle autorità civili, vengono regolarmente ignorate dai mezzi di comunicazione. 

Questo atteggiamento dimostra ancora scetticismo e difficoltà verso questo fenomeno. Le tensioni che il nostro mondo attraversa richiedono sempre più una nuova visione globale. 

In questo contesto, io penso che la razza umana sia ancora un progetto e una promessa da realizzare e che se vorrà davvero evolvere dovrà creare una realtà meritocratica basata sulla possibilità di ridefinire, riorientare e realizzare un nuovo senso della vita. 

Una società basata sulla meritocrazia è infatti per sua natura trasparente, non conosce il clientelismo né il nepotismo ed è guidata da dirigenti dotati di valori etici imperniati sul servizio disinteressato e provvisti di solide basi intellettuali e spirituali.

Dobbiamo in ogni modo riconoscere che alcuni scienziati e ricercatori indipendenti sono seriamente interessati a investigare questo "controverso" fenomeno ma che spesso sono frenati dalla mancanza di collaborazione e dai conflitti d'interesse con i colleghi e le Istituzioni. 
Sappiamo che ogni ricerca seria richiede costanza, denaro, disciplina e supporto, ma se il mondo scientifico intendesse davvero indagare questo complesso campo, dovrebbe prima aprirsi a una vera cooperazione internazionale e al fatto che nel cosmo esiste vita intelligente. 

Molti credono che nel cuore e nella mente degli esseri umani ci sia un proposito più alto, un'intuizione difficile da spiegare, ma che consiste nella speranza di una società più sana e degna per tutti. E realizzarlo dipenderà solo da noi.   Anna A.

"Non si cambia fantasticando su figure di luce, ma rendendo cosciente la propria oscurità".  Carl Gustav Jung 

"Nulla nella vita deve essere temuto... ma deve essere solo compreso"  Marie Curie