venerdì 6 marzo 2020

SALUTE E BENESSERE - STILI DI VITA - TERAPIE ALTERNATIVE

LA VITA INIZIA A 50 ANNI di Cem Ekmekcioglu


Tutto ciò che dovete sapere per mantenervi in forma ed essere felici 

Cem Ekmekcioglu docente di fisiologia all'Università di Vienna, parte dal punto di vista storico per giungere a una trattazione tecnica, spiegandoci le ultime scoperte in campo medico scientifico e fornendoci consigli pratici per restare sani e felici il più a lungo possibile. Una nuova luce sulla terza età che ne evidenzia i vantaggi e le opportunità, una spiegazione scientifica che dimostra la fecondità e le gioie segrete di un passaggio, degli anni che possono diventare, con le dovute accortezze, i migliori della nostra vita.
I suoi studi si sono concentrati sulla psicologia e sull'alimentazione. 

"Il Professor Ekmekcioglu ha scritto un libro divertente, una raccolta delle ultime novità in campo scientifico che sfata molti miti, aiutandoci a distruggere i rimedi seri ed efficaci dalla soluzioni "magiche". Der Kurier 

"La vita inizia a 50 anni" (Orme Editori) 
è un libro che evidenzia i vantaggi e le opportunità della terza età attraverso una spiegazione scientifica che dimostra la fecondità e le gioie segrete di un passaggio, degli anni che possono diventare, con le dovute accortezze, i migliori della nostra vita.Sulla base di concezioni più recenti, si può definire l'invecchiamento come l'incapacità dell'organismo di reagire adeguatamente ai fattori di stress, interni ed esterni, che tendono a turbare l'equilibrio, detto anche "omeostasi". Bisogna inotre distinguere tra invecchiare e morire. La scienza che si occupa del processo d'invecchiamento è chiamato gerontologia. E' un ramo delle bioscienze fra quelli più velocemente in via di sviluppo. Nella prima parte del libro vengono proposte le riflessioni di natura filosofico-sociologica, per passare poi all'analisi delle diverse teorie riguardanti l'invecchiamento. I paragrafi successivi si occupano dei cambiamenti fisiologici dei singoli organi in età avanzata e della loro importanza per le persone più anziane. La parte finale del libro si conclude con un'intervista tra l'autore e suo padre in modo semplice e interessante. 

Il famoso regista Ingmar Bergmar, una volta, pare abbia detto: "Invecchiare è come scalare una montagna; più in alto si arriva, più energie bisogna spendere; ma tanto più lontano si riesce a vedere". Questa citazione racchiude la verità, sia dal punto di vista fisiologico, che da uno filosofico. 

Per prevenire un'esistenza grigia in età avanzata, si devono pianificare vecchiaia e invecchiamento già nella fase precedente della vita. Bisogna inoltre porsi obiettivi piacevoli e degni di essere ricordati. Più che mai per la vecchiaia vale il consiglio di assaporare ogni attimo, di assorbirlo e interiorizzarlo.  
L'anziano va spronato e motivato, affinché possa trasmettere le proprie esperienze alle giovani generazioni. Soprattutto, poi, egli vedrebbe anche un senso nella propria vita. 

"Dal punto di vista della gioventù, la vita è un futuro senza fine; Da quello della vecchiaia, un passato molto breve".  A. Schopenhauer

"Una nuova luce sulla terza età che ne evidenzia i vantaggi e le opportunità, una spiegazione scientifica che dimostra la fecondità e le gioie segrete di un passaggio, degli anni che possono diventare, con le dovute accortezze, i migliori della nostra vita". Dostoevskij 


"Tutti coloro che, arrivati ai cinquanta anni, credono che l'avvenire non abbia più bagliori né emozioni e si avviano stanchi e delusi verso l'inverno della vita. Essere convinti di ciò è un errore perché questa età è come il mese di settembre che prelude all'autunno ma ha ancora luci e colori più intensi degli altri mesi. L'aria è pulita, il mare trasparente e dappertutto fioriscono un'altra volta i fiori della primavera. Può essere il periodo più bello della vita. Basta saperlo guardare e viverlo con semplicità e naturalezza".  Romano Battaglia

"Quando si compiono 50 anni si avverte una sensazione di liberazione. Ci si sente liberi di concentrarsi soltanto su ciò che è davvero importante, perché si diventa molto più consapevoli del passare del tempo. Si sono attraversate varie fasi, si è fatta piazza pulita di tutto ciò che tende a rallentare i tuoi progetti". Brad Pitt