mercoledì 18 luglio 2018

SALUTE E BENESSERE - MEDICINA ALTERNATIVA

I RIMEDI FLOREALI ITALIANI di Mara Granzotto
33 nuove essenze terapeutiche da preparare in casa


Mara Granzotto nasce a Montebelluna, in provincia di Treviso. Da sempre interessata alla bellezza, compie i primi studi in ambito artistico. Diviene maestra d'arte applicata e si diploma successivamente in grafica pubblicitaria. Prosegue la sua formazione a Torino, nel settore della fotografia. Per vent'anni si dedica all'arte, operando sia come critico e curatore presso la Fondazione Italiana di Fotografia di Torino, sia come insegnante di educazione all'immagine e storia della fotografia. Nel 2006 a seguito di una rara malattia visiva, scopre l'importanza della salute e della bellezza interiore. Inizia così la formazione in ambito olistico e incontra nel suo percorso del Maestri eccezionali e di rara umiltà, che la introducono alla conoscenza della kinesiologia tradizionale ed emozionale, floriterapia, medicina tradizionale cinese, riflessologia plantare e auricolare, tantra e discipline energetiche quali Reiki, Pranic Healing e Qigong. Attualmente è operatrice olistica e conduce ricerche e progetti nel campo del benessere fisico e della bellezza spirituale. 

Questo libro "I Rimedi Floreali Italiani" (Edizioni Il Punto D'Incontro) non intende certo sostituire o sovrapporsi al magnifico e straordinario lavoro fatto dallo scopritore della floriterapia, il dott. Edward Bach, e alle molte pubblicazioni che permettono lo studio e l'utilizzo della terapia dei fiori inglesi. Nasce invece dalla volontà di diffondere ulteriormente le potenzialità armonizzanti e riequilibratrici dei rimedi vibrazionali, suggerendo però una nuova modalità atta a proteggere e rispettare totalmente la flora utilizzata per la produzione. Il tutto quindi viene eseguito nel totale rispetto della vita. 

"Sono onorato di poter scrivere questa prefazione al libro di Mara. Quando mi ha parlato dei suoi fiori, ho sentito subito gioia nel mio cuore. Il suo lavoro è stato impresso in questo volume, è una ricerca che dura da molti anni e che prende oggi la via del pubblico per il solo fatto che ritiene di aver messo insieme la maggior parte dei tasselli della sua idea. 
Sono certo che sarà un ottimo "testo-guida" alla floriterapia italiana, utile ai terapeuti ma anche a chi vuole essere un aiuto a se stesso e ai suoi cari". (Dott. Fausto Nocelli D.O.) 
Questo libro è così strutturato: ci sono le fotografie dei vari fiori con riferimenti ai sintomi, rimedi, corrispondenze e meridiani. 
Ogni fiore è rappresentato sia dalla parola chiave, l'archetipo e gli stati d'animo corrispettivi di Bach. Eccone alcuni esempi: 



*ARNICA* "Sono una bomba di luce. Ti porto a vedere positivo e allevio dal tuo petto l'ansia e le tensioni. Ti permetto di vedere lontano e dono a te la capacità di liberarti dalle costrizioni".
Parola chiave: SERENITA': sanare, sollievo, liberazione, vedere la luce fuori dal tunnel, spensieratezza, sorriso, amore. 
Archetipo: Lo stressato - Trasformazione: Aumenta la tolleranza verso sé e gli altri. Meridiani: Stomaco, Maestro del Cuore, Cuore, Fegato. Corrispettivi di Bach: Chicory, Impatiens, Gentian, Rock Water. Sintomi: Egocentrismo, autoritarismo, prepotenza, narcisismo, permalosità, irritazione, intolleranza, scetticismo, inflessibilità con sé stessi, stress. 

*Orchidea Latifolia*: "Agisco in tempi lunghi, ma con grande determinazione porto al raggiungimento del tuo stato di benessere". Parola chiave: Beneficio e bontà. Archetipo: il depresso - Trasformazione: Rinnovamento profondo. Meridiani: Cuore, Polmone, Fegato, Rene. Corrispettivi di Bach: Gentian, Mustard, Wild Rose.


*Genzianella*: "Io vi dono una visione colorata del mondo. Appoggio l'individualità e il rispetto per se stessi. Coloro la vita, affinché vi possiate immergere nell'abbandono del vostro essere". 
Parola chiave: Semplicità. La forza e la bellezza della semplicità, l'essenza, il coraggio, la vitalità, una luce nel buio, concentrarsi, rincuorare, pace. Archetipo: la vittima.
Trasformazione: Si ritrova la gioia di vivere. Meridiani: Cuore, Fegato, Vescica Biliare. Corrispettivi di Bach: Gentian, Hornbeam. Sintomi: Depressione, dubbio, malinconia, stress, amarezza stanchezza mentale. 


*Stella Alpina*: "Io guarisco il cuore, donando affetto e calore. Tranquillizzo così anche tutto l'addome. Vi lascio percepire un infinito amore e una culla di fiori caldi". Parola chiave: Protezione. 
Purezza, liberazione, sollievo. Archetipo: Il pauroso. Trasformazione: Apertura del cuore e appagamento del contatto con gli altri. 
Meridiani: Cuore, Polmone, Rene, Vaso Governatore, Vaso Concezione. Corrispettivi di Bach: Aspen, Sweet Chestnut. Sintomi: Angoscia immotivata, attacchi di panico, rigidità, solitudine profonda. 


La floriterapia si occupa del benessere psicologico ed emozionale come fulcro per il raggiungimento o il mantenimento della salute fisica. La realizzazione dell'armonia tra corpo spirito e anima assicura il sollievo e la guarigione, però non bisogna confondere la floriterapia con la psicoterapia. 
Anna A. 

"Per abbattere l'ignoranza, non dobbiamo temere di fare delle esperienze ma, con la mente sveglia e con le orecchie e gli occhi ben aperti, dovremmo assimilare ogni minima particella di conoscenza che possiamo ottenere. Dovremmo sempre essere pronti ad ampliare la nostra mente e a respingere vecchie idee, per quanto profondamente radicate possano essere, se una più vasta esperienza ci rivelerà una verità più certa....
E... rendiamo sempre grazie a DIO che, nel Suo Amore per noi, ha posto le erbe nei campi per la nostra guarigione". Edward Bach