venerdì 30 dicembre 2016

BENESSERE - ALIMENTAZIONE E SALUTE - DIETE

LEONARDO DA VINCI E LA DIETA MEDITERRANEA di Marco BIFFANI e Alfredo IANNELLO 

LA NUTRACEUTICA ALLA NOSTRA... PORTATA 


Marco Biffani è uno scrittore laureato in geologia. Scrive solo cose provate, esperienze anche recenti o meno, invenzioni, storie vere accadimenti interessanti inusuali ed insoliti a volte anche volutamente cercati. Egli afferma: "Vedo il lettore come in uno specchio, simile a me, che prova le mie stesse curiosità, pulsioni e desideri. Nuove informazioni, esperienze di altri,  suggerimenti originali, proposte, cose utili da fare, esperimenti da verificare".
 www.marcobiffani.it 

Alfredo Iannello  laureato in Scienze Biologiche all'Università La Sapienza di Roma, è socio del S.I.N.U. (Società Italiana Nutrizione Umana) e socio SIBIOC (Società Italiana Biochimica Clinica). Ha lavorato in ambito dei laboratori di analisi nei seguenti settori: Patologia Clinica, Patologia Clinica in urgenza, Ematologia, Microbiologia, Immunologia, Immunofluorescenza. www.alfredoiannello.it

"Leonardo Da Vinci e la Dieta Mediterranea" (Edizioni AMRITA www.amrita-edizioni.com) è un libro comprensibile alla "portata" di  tutti.  L'educazione alimentare è divenuta ormai un imperativo. Mangiare non può essere soltanto autogratificazione o passatempo conviviale: i nostri rapporti col cibo richiedono maggiore attenzione, e la comprensione delle etichette degli alimenti è ormai un'esigenza imprescindibile, specialmente da quando l' Organizzazione Mondiale della Sanità ci ha informati che il 75% delle malattie è dovuto a una cattiva alimentazione. 
ATTENZIONE gente, qui non si tratta di chiacchiere, ma di affermazioni che si fondono su basi scientifiche e statistiche. Se è stato appurato che i fattori che influenzano le malattie provengono per l'8% dalla genetica, per il 6% dallo stress e per l'11% dall'ambiente, il restante 75% dipende da ciò che mangiamo. 
L'alimentazione è quindi un importante fattore di rischio per la nostra salute. 


L'OBESITA' INFANTILE IN ITALIA 
E' veramente un peccato che in Italia la cultura dell'alimentazione sia così trascurata. Dovrebbe essere insegnata nelle scuole. Avremmo bisogno di educatori alimentari appositamente formati da inviare sui posti di lavoro. Pochi, infatti, si rendono conto di quanto l'alimentazione sia fondamentale per la salute e quanto si potrebbe investire per evitare spese future per eventuali malattie. 
L'obesità viene sottovalutata, ma bisogna comprendere che è una malattia fra le più pericolose, poiché è causa infarti e cancri. 
In Italia i bambini hanno il primato dell' obesità fra tutti i Paesi della CEE, ma poco se ne parla sui media e non si vedono pubblicità progresso, grandi movimenti di opinioni o altro  sull'argomento. Eppure i giovani sono il nostro futuro. Pochi sanno che il numero dei bambini obesi in Italia è elevatissimo. La gente sembra non preoccuparsene e le madri continuano ad abituare i propri figli a un'alimentazione scorretta, perché male informate ed erroneamente convinte che sovralimentare i bambini non sia poi così grave. Di conseguenza, oggi essere sovrappeso è quasi la norma. L'obesità, una malattia vera e propria i cui casi sono in aumento in tutto il mondo, sta diventando cronica e uccide milioni di persone. Ogni bambino obeso sarà un adulto obeso, ogni adulto obeso sarà un anziano obeso (sempre se ci arriva a diventarlo). 

A partire da Ippocrate e passando per filosofi, pensatori, scienziati e medici di tutte le epoche, sono molti gli aforismi che sottolineano la centralità del cibo nella nostra vita. Gli antichi lo sapevano già 2500 anni fa. Oggi invece la percezione della centralità dell'alimentazione, anche nella prevenzione delle malattie, è andata perduta. Così ci troviamo intrappolati in un meccanismo che ha del paradossale: perdiamo la salute perché invece di occuparci della nostra alimentazione preferiamo impiegare il tempo a cercare di far i soldi, che poi perderemo per recuperare quella salute che avremmo salvato preoccupandoci soprattutto di mangiare sano. 

LA DIETA MEDITERRANEA SECONDO  L' UNESCO
La dieta mediterranea, pur chiamandosi "dieta", termine che comunemente associamo alla privazione e alla rinuncia, trasmette invece solo "piacere, benessere e cultura". Il 16 novembre del 2010 essa ha finalmente ottenuto un riconoscimento scientifico ufficiale a livello planetario, quando l'UNESCO l'ha dichiarata Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità, inserendola in una lista analoga a quella per i Siti Culturali e Ambientali. 

LE DIECI REGOLE DELL'EUROPEAN FOOD COUNCIL PER UNA SANA ALIMENTAZIONE: 

1) Mangia una grande varietà di cibi (varia i nutrienti che assumi privilegiando alimenti vegetali, meglio se a rotazione). 
2) Basa la tua alimentazione su cibi ricchi di carboidrati (mangia ogni giorno pane, pasta, riso, patate, cereali moderatamente sempre a rotazione)
3) Mangia frutta e verdura a volontà (meglio se colorata, di stagione e fresca)
4) Mantieni un peso ottimale per la salute e il tuo benessere (privilegia i grassi insaturi: olio d'oliva, frutta secca, pesce azzurro, sempre moderatamente)
5) Mangia porzioni di cibo moderate: non eliminarle, piuttosto riducibile (oltre alla carne bianca privilegia i legumi, meglio insieme alla pasta)
6) Mangia regolarmente (moderando gli zuccheri, consuma latte, yogurt, ricotta e formaggi magri)
7) Bevi molti liquidi (evitando bevande gassate e colorate, non negarti un buon bicchiere di vino, meglio se rosso)
8) Fai attività fisica 
9) Modifica le tue abitudini in maniera graduale (cucina preferibilmente al vapore, al forno, bollendo, e al microonde) 
10) Ricordati non saltare il pasto, e bevi, bevi e bevi, e per finire alza le chiappe!!!

E' stato appurato che la dieta mediterranea può diminuire del 60% il tasso di mortalità dovuto alle malattie cardiache, che sono quelle più diffuse con un'alimentazione scorretta. Il cuore è il nostro motore, ma non ce ne rendiamo conto se siamo in buona salute. Non appena lo sentiamo battere troppo ci preoccupiamo per lui, ma quando tutto ritorna a posto non ci pensiamo più. Quello che non capisco è perché siamo capaci di curarci del motore della nostra automobile, controllando l'olio, facendo dovuti tagliandi una volta raggiunto il chilometraggio previsto, verificando le emissioni di gas di scarico con il bollino blu, mentre per il nostro cuore spesso non facciamo altrettanto. 

La salute è il primo patrimonio più importante dell'uomo, è un investimento che paga in lucidità, vita più attiva, e contribuisce ad allontanare quelle malattie, anche gravi, procurate soprattutto da una vita di alimentazione non variata, edonistica e sbagliata, abbinata spesso alla sedentarietà. Come diceva Leonardo da Vinci cinquecento anni fa: " Nella prima parte della sua vita l'uomo si rovina la salute, nella seconda parte cerca di guarire".  Anna A.  






mercoledì 28 dicembre 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - SPIRITUALITA'

IL LIBRO DELLA VITA  di SONIA LUCCHINI 


Sonia Lucchini è Naturopata, Theta Healer, Canalizzatrice, Kinesiologa, Riflessologa, esperta in Fiori di Bach, Fiori Australiani, Aurasoma, e Counselor. Da diversi anni svolge la sua attività a Saronno, Solaro, Milano, Como, Massa Carrara e La Spezia. Tiene colloqui individuali e percorsi di gruppo. 

"Il Libro della Vita" (Anima Edizioni)  è un libro da leggere più volte, è il frutto di una canalizzazione, il cui intento è portare all'umanità messaggi di luce, di amore e speranza, ricordando a tutti noi che siamo esseri straordinari, eternamente liberi e che mai siamo stati e mai saremo soli. 
Qualunque sia attualmente il viaggio che stiamo compiendo, abbiamo tutti la possibilità di viverlo nel migliore dei modi seguendo la voce del nostro cuore, superando le paure e quei sentimenti, quelle convinzioni limitanti che ci impediscono, qualche volta ostacolano o boicottano a nostra insaputa il magico fluire della nostra vita. Ed è proprio dal cuore e con il cuore seguendo il flusso delle parole che vi invito a leggerlo, mettendo da parte la vostra mente e tutti quei concetti razionali che ostacolerebbero la comprensione dei messaggi nella loro infinita essenza, poiché il cuore già conosce ciò che la mente cerca di capire. 

"Scrivo questo libro come un racconto affinché esso sia fruibile a tanti e i messaggi di luce in esso contenuti possano raggiungere quante più persone. Scrivi e portalo nel mondo affinché il mondo conosca la verità. Il tuo compito è quello di essere un ponte di luce fra i mondi, non dubitare mai di questo. Sei nella luce". 
Questo è uno dei messaggi che più volte ho ricevuto, perché fosse chiaro il mio compito e a cosa fosse destinato tutto questo. E' pertanto con infinito amore che condivido con tutti voi i messaggi che ho ricevuto, felice di avere onorato il compito che mi è stato assegnato e di essere canale di luce.  Sonia Lucchini

La vita è un viaggio, un viaggio nell'infinito, in cui i mondi si sovrappongono, si intrecciano, si mescolano per generarne sempre di nuovi, in cui esistere nell'eternità di ciò che siamo, nelle infinite parti di noi. Non esistono mondi separati fra loro, essi appartengono al Tutto da cui proveniamo e al quale ritorniamo. 

Non vi è oscurità se i vostri pensieri e le vostre azioni sono nobili, se agite sempre in nome dell'amore. L'AMORE è luce, siamo tutti figli dell'AMORE, il vostro cuore è la vostra voce, è la voce della vostra essenza, non abbiate MAI paura di ascoltarlo, non permettete alla vostra mente di sovrastare la sua voce. 
Guardate ogni cosa con occhi nuovi, con gli occhi del cuore. Immaginate un mondo in cui tutto è possibile e dove ognuno è artefice del proprio destino.

La vostra mente è il vostro "carceriere" se le date il potere che a lei non spetta, ma può diventare meraviglioso strumento e alleato se non le viene dato tutto il potere. 
Ripulitevi da quelle convinzioni, da quei pensieri che vi impediscono di compiere la magia della vita. Sì, perché la vita è magia, e voi lo avete dimenticato, TUTTO è magia, TUTTO è luce... Non solo gli esseri umani, ma le piante, gli animali, i pianeti, la terra, ogni cosa, l'intero cosmo, poiché tutto è unicamente e soltanto luce.  

Se abbracciate il senso collettivo delle cose, se vi uniformate nei pensieri e nel sentire, perdete ciò che siete e lo scopo per il quale siete qui. Uscite dal "gregge", attingete alla vostra sapienza più antica, create pensieri autonomi che aderiscano alla vostra essenza, al vostro sentire, distaccatevi dal "gregge" e mai più siate strumento di altri, ma integratevi con amore e con rispetto verso tutto e tutti, senza seguire ciecamente il percorso che vi impongono ma solo quello che vi viene dettato dal vostro cuore. Per essere veramente liberi dovete cominciare in modo diverso, a credere in voi stessi e a quella voce che vi guida e che sgorga dal vostro interno. 

La vita è un dono è un dono prezioso che avete ricevuto e che dovete custodire costantemente con la presenza della voce del cuore, essa è come una melodia, un canto, qualche volta appena sussurrato, che dalla profondità del vostro essere, vi racconta chi siete e che vi guida eternamente. 

In ognuno di voi risiede la saggezza più antica, che da tempo attende di essere risvegliata e l'universo celebra ogni risveglio come il ritorno di chi ha ritrovato casa. 
Costruite un mondo che vibri e risuoni della vostra essenza, quell'essenza racchiusa nello spazio più intimo di voi stessi, nulla e nessuno al mondo, se lo volete, può impedirvi di realizzarlo. La luce è ovunque, abbiate fede e fiducia in ciò che siete e in ciò che sentite poiché questo è il tempo del cambiamento. 
Lasciate che l'infinito amore della vita trapeli da ogni parte di voi, dai vostri gesti, dalle vostre parole, dai vostri sguardi, dalle vostre azioni, da tutto ciò che siete. 

La vita è un'opera d'arte e come tale deve essere rispettata... Lasciate che l'amore vi inondi e aprite i vostri cuori alla bellezza della vita.  Anna A.  





















martedì 20 dicembre 2016

PSICOLOGIA - PSICHE E AMORE

L'ARTE DI AMARE - ERICH FROMM

Erich Fromm (1900-1980) ha studiato Psicologia e Sociologia presso le Università di Heidelberg. Francoforte e Monaco; e si è formato alla psicoanalisi nell' Istituto Psicoanalitico di Berlino. Dal 1926 si è dedicato alla pratica di consulente psicologico, nonché alla ricerca teorica. E' autore di numerosi saggi. 


"L'arte di Amare" (Oscar Mondadori)  è un libro che riflette le fasi della propria vita di ogni essere umano in ambito affettivo. Veniamo al mondo da soli e moriamo da soli ma nell'intermezzo possiamo scegliere come impiegare il tempo per amare, per relazionarci senza trappole mentali. Quindi perché non creare spazi interiori ricchi di emozioni positive attraverso le proprie relazioni? Erich Fromm infatti vuole "convincere" il lettore che ogni tentativo d'amare è destinato a fallire se non si cerca di sviluppare più attivamente la propria personalità. I presupposti per consolidare un amore concreto a lungo termine sono: la capacità di amare il prossimo con umiltà, con fede e coraggio. Senza queste virtù è impossibile AMARE veramente. Il vero amore è un sentimento profondo, che richiede sforzo e saggezza, umiltà e coraggio, ma soprattutto, è qualcosa che si può imparare.

L'arte di Amare è una pratica che deve essere allenata e praticata quotidianamente con responsabilità, determinazione e pazienza. L'essere umano deve capire chiaramente che l' AMORE nella vita inizia con NOI. 
Spesso vorremmo che "la persona giusta" risolvesse i nostri problemi, ma non è assolutamente così. Se impareremo ad amarci ed accettare completamente noi stessi, riusciremo ad amare ed accettare anche gli altri. 
Rispettare e apprezzare se stessi è la base per imparare ad amare. La Legge dell'Amore richiede la tua attenzione su ciò che desideri veramente, piuttosto che su ciò che non desideri. 

Il primo passo è di convincersi che l'amore è un'arte così come la vita: se vogliamo sapere come amare dobbiamo procedere allo stesso modo come se volessimo imparare qualsiasi altra arte, bisogna praticarla costantemente, deve diventare un'attività quotidiana.
Per attività si intende un'azione che opera un cambiamento in una situazione esistente, attraverso un dispendio di energia. Una persona è considerata "attiva" se si adopera per svolgere qualsiasi funzione che gli permetterà di conquistare un obiettivo ma soprattutto migliorando se stesso giorno dopo giorno.

Per conquistare qualsiasi obiettivo bisogna fidarsi della propria saggezza interiore. 
Quando l'amore di Dio cresce nel proprio cuore, si accende una luce "contagiosa" che irradia ogni cuore al di là di ogni dubbio. Il regno dell'amore, della ragione e della giustizia, esisterà solo attraverso il processo della propria evoluzione... 

L'amore è possibile solo se due cuori comunicano tra loro dal profondo del loro essere, attraverso questa comunicazione profonda si potrà concretizzare una esistenza amorevole di pace amore ed armonia in perfetta sintonia. Anna A. 

Solo chi ha fede in se stesso può essere fedele agli altri. (Fromm) 







venerdì 16 dicembre 2016

MEDICINE ALTERATIVE - PSICOLOGIA TRANSPERSONALE - SPIRITUALITA'

BREVE STORIA DEL TUTTO  di KEN WILBER 

Il ruolo svolto dall'essere umano all'interno di un universo dinamico ed interconnesso, fatto di materia, mente, anima e spirito. 



Kenneth Earl  Wilber è uno dei filosofi americani contemporanei più letti, con ormai all'attivo decine di pubblicazioni che trattano di spiritualità, scienza e psicologia transpersonale, tradotte e pubblicate in più di venti Paesi. Oggi è l'autore accademico degli Stati Uniti famoso e tradotto ed è l'esponente  più importante della psicologia transpersonale, che emerse negli anni '60 dalla psicologia umanistica. 
Dopo la specializzazione in biochimica all'Università del Nebraska, si dedicò interamente alla ricerca di una "teoria integrale" in grado di spiegare l'evoluzione e la coscienza. Attualmente vive in Colorado. 

"Breve storia del tutto"  (Edizioni Spazio Interiore  www.spaziointeriore.com) presenta in forma rivista e aggiornata l'avvincente resoconto delle ricerche di Ken Wilber in merito al ruolo svolto dall'essere umano all'interno di un universo dinamico e interconnesso, fatto di materia, mente, anima e Spirito. 

Il libro è composto da tre parti: 
PARTE I : SPIRITO IN AZIONE; PARTE II : ULTERIORI REALIZZAZIONI DELLO SPIRITO IN AZIONE;  III PARTE: OLTRE LA TERRA PIATTA.

Il titolo di questo libro potrebbe sembrare eccessivo, ma Breve storia del Tutto contiene esattamente quello che promette di divulgare. Tratta ampie tematiche storiche, dal Big Bang fino al presente postmoderno ormai fossilizzato. Lungo il percorso, cerca di dare un senso ai modi spesso contraddittori in cui gli esseri umani si sono evoluti, fisicamente, emotivamente, intellettualmente, moralmente e spiritualmente. E nonostante l'ampiezza dei suoi contenuti, il libro è notevolmente lineare e compatto.


La maggior parte dei libri di Wilber richiede il possesso di qualche conoscenza, almeno delle grandi tradizioni contemplative orientali e della psicologia sviluppata in Occidente, mentre "BREVE STORIA DEL TUTTO" si rivolge a un pubblico più ampio, a quanti di noi lottano per trovare la saggezza nella vita di tutti i giorni, ma rimangono confusi dalla schiera di potenziali percorsi verso la verità che troppo spesso sembrano contraddirsi a vicenda e che finiscono col rivelarsi non all'altezza di questo compito. Nelle pagine di questo libro Wilber ha scelto un approccio onnicomprensivo dove delinea una visione coerente che onora e incorpora le verità di un'ampia e variegata schiera di ambiti: fisica e biologia, scienze sociali e sistemiche, arte ed estetica, psicologia dello sviluppo e misticismo contemplativo, abbracciando anche momenti filosofici opposti che spaziano dal neoplatonismo al modernismo, dall'idealismo al postmodernismo.


"Breve storia del tutto" opera a diversi livelli. E' la mappa più ricca ed estesa che ho trovato del mondo in cui viviamo, e del posto che uomini e donne occupano in esso. 

La sua visione conferisce dignità e celebra l'attuale sforzo di ogni ricerca autentica verso una vita più cosciente e completa. Wilber porta il dibattito sull'evoluzione, sulla coscienza e sulla nostra capacità di trasformazione a un livello completamente nuovo. In particolare, vi risparmierà molti passi falsi e giri a vuoto lungo qualunque sentiero di saggezza deciderete di intraprendere". Tony Schwartz

EVOLUZIONE: SPIRITO IN AZIONE

Lo Spirito è presente in ogni stadio del processo evolutivo "in qualità del suo stesso procedere". Come avrebbe detto Hegel, l'Assoluto è "il procedere del divenire, che diventa concreto o attuale solamente attraverso il proprio sviluppo". 
Cito Hegel: "La storia del mondo, con tutti i cambiamenti di scenario presentati dai suoi annali, è il processo di sviluppo e di realizzazione dello Spirito, e solo questa intuizione può riconciliare lo Spirito con la storia del mondo, e ciò che è accaduto e che accade ogni giorno, non solo non è "senza Dio" ma è essenzialmente opera di DIO. 

I saggi sono le gemme cresciute dall'impulso segreto dell'evoluzione, l'avanguardia dell'impulso alla trascendenza di sé: si spingono sempre oltre ciò che c'era prima e incarnano l'impulso proprio del kosmos verso una maggiore profondità e una coscienza in espansione. Penso che stiano cavalcando la punta di un raggio di luce che sfreccia diretto verso un appuntamento con Dio. Penso anche che indichino la stessa profondità in te, in me e in tutti noi. Sono sintonizzati con il Tutto, il kosmos canta per mezzo della loro voce e lo Spirito brilla attraverso i loro occhi. Schiudono il volto del domani, ci aprono al cuore del nostro stesso destino, che si trova già qui e ora nell'atemporalità di questo preciso momento. 


Nei raggiungimenti più elevati dell'evoluzione, l'io, il noi e l'esso diventano sempre più trasparenti nei confronti della loro vera natura. Ciascuno irradia la gloria del Terreno che sono. E in quella consapevolezza radiosa, ogni io diventa Dio, ogni noi diventa la più sincera adorazione di Dio e ogni esso diventa il più grazioso tempio di Dio. Anna A. 

















mercoledì 14 dicembre 2016

NARRATIVA - POESIE

RISVEGLIO D'AMORE DI FILIPPO LEDDA 


Filippo Ledda è nato a Siligo, in provincia di Sassari, nel territorio di Meilogu. A diciannove anni si arruola nel Corpo della Guardia di Finanza. Una volta trasferito a Mestre, decide di portare a termine il percorso di studi, iscrivendosi presso l'Istituto Parini. 
Nel frattempo, prima si diplomarsi, vince il concorso per diventare ispettore (allora maresciallo) della Guardia di Finanza. 
Attualmente vive a Roma, ma non troppo distante dalle colline amanti del buon vino e degli stornelli di Frascati. 

"Risveglio D'Amore" (Edizioni Aracne) nasce da spunti di vita vissuta dell' autore, raccolte in forma poetica. L'opera racconta di un vissuto particolare: un'infanzia in cui il sole sembrava non voler splendere, l'amore in gioventù per il genere femminile e tutti gli insegnamenti che la vita gli ha impartito, al di là dei libri di scuola. Questa cultura di "vita diretta" oltre la teoria, è un messaggio di "vita reale" che l'autore vorrebbe tramandare alle generazioni future, affinché ne comprendano e ne apprezzino il valore. 

Questa raccolta comprende 168 poesie, ognuna di essa rappresenta il mondo, un mondo diverso, una raccolta che può servire ad ogni lettore per confrontarsi e per migliorarsi...Una visione prima celata all'intelletto... poi fa leva sull'intuito... sprigionando  una magia potente e inaspettata...la magia della propria essenza, quella integra (senza maschera) quella che ci è stata donata dalla nascita: la magia dell'amore, l'unica forza della vita...una sorgente infinita! 


Ogni poesia rappresenta una lezione di vita, eccone alcune....

LA VOGLIA DI DARE
L'uomo quanto più gioisce nel donare 
tanto più rende fruttuoso il senso di aver dato.
In chi è altruista, c'è tanto amore nel fare e nel dare:
Dio voglioso di dare ci ha addirittura ideato e creato!
Al posto della ricchezza l'amore e coscienza c'ha consacrato,
da poterci così reciprocamente l'anima "affratellare" e appagare. 
Mai bisogna ignorare questa insopprimibile nostra intrinseca ricchezza.
chi in sé la sente è ricchissimo, in pugno ha anche dell'anima la propria salvezza!

FAR DEL BENE E' RICCHEZZA PER TUTTI
Chi perdona chi si è totalmente pentito,
guadagna più di quello che ha perdonato.
La tantissima ricchezza è nell'aver capito,
d'essersi reso giusto per poi sentirsi amato!
Chi fa bene, anche da Dio è bene acclamato,
per aver equamente e dignitosamente gli altri servito!
Se solamente ciascuno di noi facesse, in comunità, il proprio dovere, 
mai consumeremmo, dico per dire, il fabbisogno nostro d'acqua da bere! 
P.s.:pro etica morale


A CHE BELLO IL CANTO DELLA NATURA, LA SUA MELODIOSA VOCE!
Ah che bello il canto della natura, la sua melodiosa voce!
I miei assillanti, grigi affanni fa diradare, e poi scomparire!
Sì, sentire mi fa divinamente anche più santa e quieta pace:
le porte del mio cuore a tutto il mondo sento con gioia d'aprire!
Compiacetevi del verbo di Dio e di quanto voglio a ognuno di voi dire:
ascoltate della vita la sua solenne melodia, il senso, la pienezza sua radice!
Per trovare la pace la dobbiamo cercare con profonda fede solo in noi stessi:
se non daremo amore agli altri, vivremo per sempre da cani arrabbiati...
P.s.: a favore della Pace nel mondo.


DA OGGI AGLI ALTRI VOGLIO DARE...
Gente del mondo, è finita per sempre l'era di darci dei calci! 
UNIAMOCI col pensiero: far nascere in noi un AMORE vero!  Filippo Ledda

Se vogliamo trasformare il mondo, dobbiamo cominciare da noi stessi... Se trasformiamo noi stessi, introdurremo un punto di vista completamente diverso nella nostra esistenza quotidiana. Allora forse il cambiamento si estenderà al mondo intero trasformando la realtà individuale in amore universale. 

Siate consapevoli del perché pensate seguendo un solco particolare e di quali sono i motivi che vi spingono ad agire in modo sbagliato... In questo modo comincerete a rendervi conto di risvegliare la vostra mente come un fiore che sboccia al mattino... l'intelligenza si risveglierà ed entrerà in funzione con armonia creando comprensione e umanità!  Anna A. 






mercoledì 7 dicembre 2016

FORMAZIONE PERSONALE - COACHING - SVILUPPO PERSONALE

IL MIGLIOR INVESTIMENTO SEI TU di Sonia Loffreda e Giuseppe Visi 

Sonia Loffreda, insegnante di musica, allieva cantante lirica, insegnante di nuoto, è oggi insegnante di scuola primaria e autrice di vari libri didattici e musicali. Ricerca e sperimentazione sono le sue grandi passioni. Collabora con associazione culturali per la promozione della lettura. 

Giuseppe Visi, dopo la laurea in Economia e commercio a Bologna e una formazione specialistica a Londra, è oggi consulente finanziario istituzionale per aziende e privati. Si dedica alla formazione istituzionale ed alla progettazione dal 2004, ed ha tenuto oltre 500 corsi a tutti i livelli delle strutture aziendali. 

"Il Miglior Investimento sei Tu"  (Edizioni Amrita)  è un libro scritto non solo per gli adolescenti ma è perfetto come vademecum per adulti intraprendenti, è un manuale che insegna come passare dal sogno al progetto, dalla fantasia alla vita vera. 

Prefazione del Dott. Maurizio Mantovani (Responsabile Formazione e Sviluppo Professionale in gruppi finanziari multinazionali): 

"Il denaro senza obiettivi è solo carta...Questa frase mi ha sempre fatto molto riflettere e nella sua semplicità manifesta la ragione per cui esiste una disciplina che si chiama finanza. Ognuno di noi ha la responsabilità della propria vita e deve organizzarla alimentando i propri sogni, cercando poi di trasformare i sogni in obiettivi, stabilendo priorità e tempi di realizzazioni e infine stanziando degli investimenti. 
In definitiva, la consapevolezza che tutti noi dovremmo acquisire è che la finanza parla della vita: è lo strumento pratico che ci aiuta a raggiungere i nostri obiettivi e a realizzare i nostri sogni.
Leggendo le pagine di questo manuale, potrete trovare spunti di riflessione e mezzi che vi aiuteranno a realizzare il vostro progetto di vita, aiutandovi ad assumervi le vostre responsabilità  e fornendovi strumenti di analisi e monitoraggio semplici ed efficaci". 

Secondo Jung al fine di un buon equilibrio psico-affettivo è importante che la persona esprima le proprie potenzialità e che porti a compimento il proprio disegno, il proprio progetto. Tutti abbiamo le risorse e le capacità per cambiare, per scegliere; tutti possiamo farcela. Il coraggio di andare, di muoversi è la libertà di "essere" prima ancora di fare. A volte non è neppure necessario fare le cose diversamente; basterebbe "guardarle" in modo diverso, perché il vero cambiamento comincia dapprima dentro di noi, anche quando ancora non ne siamo consapevoli. 

Alcuni studi americani hanno dimostrato che il modello offerto dalla nostra società rende infelici. In poche parole...le persone che hanno come scopo principale di accumulare denaro, fama, case, automobili, sono le stesse che giudicano la loro vita più insoddisfacente, e pare che soffrano maggiormente di ansia e depressione. 
E' affascinante questa definizione dello psichiatra e sociologo Paolo Crepet, che affronta il discorso in riferimento a quello che lui chiama il "disagio dell'agio". 

Ricordiamoci questo.... Partiamo tutti con un capitale, ognuno di noi, nessuno escluso, ha il suo capitale, anzi, ne ha due: quello intellettivo e quello creativo. Non possiamo controllare tutto, non possiamo decidere ogni cosa del nostro destino, ma possiamo fare in modo di provare a perseguire degli obiettivi nel migliore dei modi, pronti anche ad accettare gli imprevisti, a correggere gli sbagli, a rivedere gli obiettivi stessi se necessario. Dobbiamo investire in entusiasmo e intelligenza, speranza e prudenza, passione e fermezza, creatività e regola. 

I sogni, per essere realizzati, devono essere trasformati in obiettivi i quali a loro volta, per essere validi, devono rispondere a peculiari caratteristiche. Nel gergo tecnico diciamo che l'obiettivo deve essere SMART. 
Sapete come si dice obiettivo in inglese? GOAL !!! Che vuol dire "scopo, traguardo, proposito, meta. 
Quindi diremo: GOAL SMART = S = SPECIFICO, M = MISURABILE, A = AMBIZIOSO (anche: consentito, che corrisponde a...), R = RAGGIUNGIBILE, T = TEMPORALMENTE DEFINITO. 

Ognuno di noi è un essere UNICO e STRAORDINARIO! 
Accettati come sei in questo momento, una persona imperfetta, mutevole, in crescita e rispettabile. E come scrive  Gramellini...nel libro "L'Ultima riga delle favole": Se vuoi veramente una cosa e pensi veramente di meritartela, smetti di chiederti perché gli altri non te la danno. Alzati e vai a prendertela...

Ma soprattutto...Impara ad apprezzare le ricchezze interiori che sono più preziose dell'oro e dei soldi, ti permetteranno di avere rapporti più sereni con chi ti circonda, senza dover sempre pensare solo in termini materialistici ma impara a condividere tutto con il cuore...  Le persone più fortunate e ricche sono solo quelle che donano con amore, sono soprattutto persone generose!!!  (a buon intenditor poche parole!!!) Anna A.   





  




lunedì 5 dicembre 2016

CRESCITA PERSONALE - SPIRITUALE - CORSI DI FORMAZIONE

ANGEL CARD READER - COFANETTO 
Corso Completo di 4 ore costituito da 4 DVD + 1 CD mp3 + Carta "Croce Celtica" + Certificato di DOREEN VIRTUE 

Doreen Virtue psicoterapeuta, scrittrice e saggista americana nota in tutto il mondo come la massima esperta di "psicologia spirituale" e d'interazione con il mondo angelico. Oggi Doreen Virtue è la Creatrice di "Angel Therapy", un metodo di guarigione spirituale non confessionale che prevede l'evocazione degli angeli custodi e arcangeli che ogni persona ha al suo fianco per guarire e armonizzare ogni aspetto della vita. Ha collaborato con l'Unità di Riabilitazione da droga e alcol, specializzandosi in dipendenze e disordini alimentari. 

Radleigh Valentine è astrologo chiaroveggente, pratica la Terapia degli Angeli ed è esperto nella lettura di carte e tarocchi. Radleigh ha il dono di saper esprimere concetti complessi con divertente e affascinante ottimismo, cosa che può aiutarti a capire che la "vita è magica". 

ANGEL CARD READER  (MyLife Edizioni)  è un corso completo di 4 ore di  Doreen Virtue e Radleigh Valentine, i massimi esperti in materia,  insegnano come interpretare le carte angeliche, come imparare a meditare e soprattutto come progredire ed elevarsi a un livello superiore.
In questo cofanetto è presente moltissimo materiale, dalle musiche dal vivo per il rilassamento, alle meditazione degli angeli (per liberarti dallo stress), dalla spiegazione delle differenza tra carte degli angeli e carte degli arcangeli alla lettura delle carte da interpretare per conoscere meglio i diversi ambiti della propria vita: lavoro, amore e salute ecc. 

Durante questo seminario gli autori ti guideranno verso il mistero della propria interiorità poiché ti guideranno verso una connessione più forte con la tua guida divina. Questo seminario potenzierà le tue interpretazioni e ti consentirà di affinare il tuo intuito e le tue capacità divinatorie naturali. Inoltre, ti svelano  la simbologia delle carte,  come interpretarle e come interagire con gli angeli e arcangeli e intraprendere un cammino spirituale e decisamente più illuminante. 

Ogni individuo su questa Terra nasce con uno scopo ben preciso, una missione di apprendimento di crescita personale e spirituale.  Ognuno nel suo "percorso terrestre" ha il compito di offrire al mondo "un messaggio" importante, un messaggio d'amore, di luce, di pace e di speranza, un messaggio Divino che conduce inesorabilmente verso la gioia  la pace e la serenità. 
Ma quale sono le caratteristiche degli "Angeli Terrestri"? 
Sono quelle persone che...si sentono diverse o estraniate dagli altri...Persone che hanno un'acuta sensibilità nei confronti degli altri e rifiutano ogni tipo di luogo affollato, persone che escludono ogni tipo di violenza, e ogni tipo di sostanze chimiche esistente...
Persone che hanno un forte senso dello scopo: quello dell'insegnamento, della guarigione e del servizio (offrire il proprio aiuto); sostenere moralmente le persone anche attraverso dialoghi e conforti quotidiani.

In questo seminario imparerai a riconnetterti con l'Energia Angelica e a lavorare con i Tarocchi degli Angeli e con le carte oracolari scoprendo il significato profondo della disposizione delle 10 carte secondo la Croce Celtica e ricevere le risposte dettagliate sullo scopo della propria vita, sulle relazioni ecc. 
Alla fine di questo seminario a dimostrazione della tua formazione, riceverai l'attestato di partecipazione come Angel Card Reader che attesta che sei un  lettore certificato delle carte degli Angeli. Questo attestato ti permette di insegnare la lettura delle carte degli angeli anche agli altri, o di tenere letture professionali. 

I messaggi ti aiutano a sanare le nostre convinzioni e i pensieri negativi, trasformandoli in valutazioni potenzianti della realtà inoltre gli angeli ti invitano a seguire i desideri del tuo cuore e a meditare sulle tue profonde aspirazioni.
Dio e gli angeli e nessun altro può decidere per te, una volta che avrai capito ciò che desideri, le porte si spalancheranno davanti a te. 

"Se sei molto sensibile e ripudi la violenza in qualunque forma, allora è molto probabile che tu sia un Angelo Terreno!" 

Proprio in questo momento, al tuo fianco ci sono degli Angeli custodi. Questi esseri puri, fatti di luce divina, sono degni della tua fiducia e sono qui per aiutarti in ogni situazione.   Anna A. 












mercoledì 30 novembre 2016

SPIRITUALITA' - MEDITAZIONI QUOTIDIANE

IL LIBRO DELLA VITA di Jiddu Krishnamurti 

Jiddu Krishnamurti è nato in India nel 1895, è stato un noto maestro spirituale che ha ispirato milioni di persone con i suoi insegnamenti. E' stato definito da Dalai Lama uno dei più grandi "pensatori" della nostra epoca. Il suo insegnamento tocca un'infinità di argomenti. La sua era una osservazione continua della condizione umana, nella quale tutti gli aspetti della vita sono strettamente connessi tra loro. I brani raccolti nel "Libro della Vita" trattano un argomento specifico per ogni settimana dell'anno e ogni argomento viene sviluppato per sette giorni. 

"Il Libro della Vita" (Edizioni Il Punto d'Incontro")  contiene 365 meditazioni quotidiane su argomenti come la Libertà, la Trasformazione dell'essere umano, il Vivere la Vita in piena consapevolezza. 
Nel 1934 Krishnamurti disse: "Perché volete studiare sui libri invece di studiare la vita? Scoprite che cos'è vero e che cos'è falso nell'ambiente in cui vivete, che è opprimente e crudele. Solo così scoprirete la verità". Il primo libro di Krishnamurti che ebbe una grande diffusione fu "Education and the Significance of Life", scritto a Ojai, in California, venne pubblicato nel 1953 da Harper & Row, l'editore che avrebbe continuato per oltre trent'anni a pubblicare in America gli scritti di Krishnamurti. 

La sua esplorazione della natura della verità e della libertà, portata instancabilmente avanti nei suoi discorsi e nei suoi dialoghi, avrebbero raggiunto milioni di persone. 
I suoi discorsi sono stati tradotti in più di quaranta lingue diverse. Fondamentalmente, ha sempre sviluppato un unico tema: la verità può essere scoperta da ognuno di noi, senza l'intermediazione di alcuna autorità. E questa scoperta può essere fatta istantaneamente, perché la vita è in ogni istante. 
Un'infinità di volte Krishnamurti, nei suoi discorsi ha sottolineato il fatto che a lui non interessavano speculazioni intellettuali. 
Lo scopo di questi discorsi (diceva) è di comunicare tra noi e non di imporvi determinate idee. Le idee non cambieranno mai la mente; non sono assolutamente in grado di trasformarla radicalmente. Ma se potessimo comunicare tra noi, essendo nello stesso istante allo stesso livello, allora forse potrebbe esserci una comprensione che non c'entra nulla con la propaganda... 

"Il Libro della Vita" è così articolato: 
GENNAIO: ASCOLTARE, IMPARARE, AUTORITA', AUTOCONOSCENZA
FEBBRAIO: IL DIVENIRE, LA FEDE, L'AZIONE, IL BENE E IL MALE
MARZO: DIPENDENZA, ATTACCAMENTO, RELAZIONE, PAURA
APRILE: IL DESIDERIO, IL SESSO, IL MATRIMONIO, LA PASSIONE
MAGGIO: INTELLIGENZA, SENTIMENTI, PAROLE, CONDIZIONAMENTO
GIUGNO: ENERGIA, ATTENZIONE, CONSAPEVOLEZZA, VIOLENZA
LUGLIO: LA FELICITA', LA SOFFERENZA, LE OFFESE, IL DOLORE
AGOSTO: VERITA', REALTA', OSSERVATORE E OSSERVATO, QUELLO CHE E'
SETTEMBRE: INTELLETTO, PENSIERO, CONOSCENZA, MENTE
OTTOBRE: TEMPO, PERCEZIONE, CERVELLO, TRANSFORMAZIONE
NOVEMBRE: VIVERE, MORIRE, RINASCERE, AMARE
DICEMBRE: SOLITUDINE, RELIGIONE, DIO, MEDITAZIONE


SAPER ASCOLTARE
Ascoltare è un'arte che non è facile acquisire, ma che porta con sé bellezza e comprensione profonda. Impariamo ad ascoltare, questa è l'arte che ci insegna Krishnamurti, ascoltiamo dalle profondità del nostro essere, ma il nostro ascolto è sempre alterato da preconcetti o dai nostri particolari punti di vista. 
Per poter ascoltare ci deve essere calma dentro di noi, un'attenzione distesa, un'attenzione profonda. Ascoltare diventa importante quando smettiamo di proiettare i nostri desideri, l'atto di ascoltare è completo in se stesso; il semplice atto di ascoltare porta con sé la libertà. 

Ma per essere liberi bisogna essere profondi, e possedere una mente umile. La mente umile è una mente intelligente che si interessa a se stessa senza diventare egoista; è una mente attenta e consapevole. Ma questa libertà richiede un duro lavoro che va fatto ogni giorno, ogni ora, ogni minuto... E' un lavoro che non conosce tregua, perché la libertà non può essere ottenuta tanto facilmente, è un percorso quotidiano da conquistare dolcemente.

La vita è un continuo susseguirsi di sfide e reazioni. La sfida è sempre nuova, ma la risposta è sempre vecchia. Questa risposta che costituisce il nostro condizionamento e che proviene dal passato, deve essere compresa e non sottoposta a certe regole o condannata. La vita richiede di essere vissuta ogni giorno in modo nuovo, pieno, completo. Ma vivere con questa pienezza è possibile solo quando c'è amore, quando il cuore è colmo, non di parole o di cose inventate dalla mente. Quando c'è amore la memoria tace; allora è come rinascere in ogni istante. 

Se vogliamo capire tutta la portata delle influenze che subiamo, l'influenza dell'esperienza, della conoscenza ecc. è necessaria una tremenda chiarezza di percezione, una profonda capacità di vedere le cose come sono e percepire la bellezza della vita in tutte le sue sfumature: bisogna imparare a MEDITARE. 
La meditazione fiorisce nella bontà e può nascere soltanto da un cuore generoso poiché essa è la fioritura della bontà. Quando impareremo a meditare profondamente, comprenderemo l'intero processo dell'esistenza e l'importanza della conquista della concreta libertà.  Anna A. 









martedì 22 novembre 2016

MEDICINE ALTERNATIVE - CURA DEL CORPO - FAI DA TE, HOBBY E CREATIVITA'

CAMBIO PELLE IN 7 Passi di LUCIA CUFFARO

Lucia Cuffaro  personalità eclettica e frizzante, è sempre alla ricerca dei nascondigli dell'energia vitale e creativa. Collabora con la trasmissione "Uno Mattina" in diretta su Rai Uno, conducendo la rubrica settimanale: "Chi fa da sé" L'appuntamento consiste in una serie di laboratori pratici di autoproduzione e consigli ecologici, ispirati al Progetto Università del Saper Fare del Movimento per la Decrescita Felice. Membro del direttivo nazionale e presidente del Circolo MDP di Roma, è impegnata come attivista nella divulgazione di riflessioni sulla tematica della decrescita. Appassionata di riduzione degli sprechi, lavora alla Camera dei Deputati occupandosi di rifiuti e materie ambientali. 

"Cambio Pelle in 7 Passi" (Arianna Edizioni) è un libro rivoluzionario che può essere consultato sia dalle donne che dagli uomini, può considerarsi una guida facile ed efficace e sicuramente più economica per la cura e la bellezza del proprio corpo. 

Il libro è formato da questi 7 PASSI facili da mettere in pratica: 
1) La Consapevolezza: Cosa ti spalmi addosso?
2) La Conoscenza: Gli ingredienti naturali amici della pelle
3) La Detersione: I gesti quotidiani per la pulizia del corpo
4) Il Nutrimento: Idratare e illuminare la pelle
5) La Cura: Alleviare i disturbi, rafforzare e proteggere il corpo 
6) Il Piacere: Profumarsi, sedurre e rilassarsi 
7) Il Cambiamento: Abbracciare uno stile di vita improntato al benessere e alla decrescita.

Questo libro è una guida pratica del fai da te naturale, una guida dettagliata per ritrovare la bellezza del corpo in poche e semplici azioni facili, economiche ma soprattutto naturali e veloci. 
Inoltre sono menzionati i benefici degli oli vegetali, come sceglierli poiché ci sono molte varietà, ma quelli scelti e preferiti dall'autrice sono sette e sono gli unici che si troveranno nelle ricette da preparare in questo manuale.

Ecco una ricetta facile come esempio:

CREMA CORPO SOLIDA 
Ingredienti e materiali: 
60 gr di olio vegetale;
30 gr di burro di karité;
30 gr di cera vergine d'api o cera vegetale;
15 gocce di olio essenziale (facoltativo) 
stampi in silicone, ciotolina pentolino, cucchiaino

Procedimento: 
Sciogliamo a bagnomaria la cera vergine d'api e il burro karité. 
Togliamo dal fuoco e aggiungiamo l'olio vegetale a scelta e volendo anche gli oli essenziali (olio preferito)
Travasare il composto liquido nei vari stampini 
Lasciamo raffreddare e sformiamo e travasiamo nei barattoli 

Modo d'uso: 
Si massaggiano sulla pelle umida per idratarla, si possono anche massaggiare sotto la doccia. Il calore dell'acqua li renderà morbidi e la pelle sarà setosa e profumata.

Conservazione: La durata della crema è di tre mesi, devono essere conservate lontano dalle fonti di calore e al riparo dalla luce. 

Le creme che riuscirete a fare grazie alle indicazioni di questo libro, saranno di altissima qualità naturale al 100%, prodotti che se acquistati in profumeria costerebbero moltissimo ma non sarebbero  mai così garantite al 100%. 

Il nostro corpo deve essere "trattato bene" quotidianamente per poter usufruire benefici a lungo termine. I vantaggi saranno molteplici se modifichiamo il nostro stile di vita soffermandoci  costantemente verso il benessere personale che di riflesso gioverà anche verso quello mentale. 

Il messaggio dell'autrice è proprio questo: Bisogna saper "trattare" bene il proprio corpo per imparare ad amarsi... Bisogna vivere in armonia con l'accettazione di sé stessi (mente-corpo e spirito) perché è concretamente testato che "Un corpo curato è sicuramente più amato e trasmetterà non solo la propria bellezza ma anche tanta gioia e felicità!   Anna A. 











venerdì 18 novembre 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - MIGLIORARE SE STESSI

UN'APERTURA D'ALI  di Alice Cova


Alice Cova laureata in Psicologia dello Sviluppo nel ciclo di vita e in Psicologia clinica, presso l'Università degli Studi di Pavia, accompagna ed aiuta bambini e adolescenti con particolari disagi, nel loro percorso di vita. Grazie all'aiuto di diverse "Guide", ha intrapreso un personale percorso psicologico/spirituale, che vuole condividere e diffondere il più possibile attraverso il suo primo libro. 

"Un'apertura d'ali" (Edizioni Alvorada)  è un libro che vuole essere un aiuto per tutti, ma con particolare riguardo, per le persone più sensibili, che si sentono vittime dello stress e dei ritmi asfissianti della vita moderna.

Questo manuale può essere un "compagno" di viaggio alla scoperta della consapevolezza interiore, ha lo scopo di trasmettere i messaggi del proprio cuore attraverso l'ascolto della parte più profonda della nostra essenza: la propria anima.

Può considerarsi una vera e propria guida verso la libertà..."Un'apertura d'ali" vuole rappresentare un processo di elaborazione, una ricerca interiore completa verso una nuova percezione della realtà attraverso la propria integrità.  

Per iniziare questo percorso di evoluzione bisogna saper controllare ed imparare a gestire le emozioni negative che spesso diventano distruttive, bisogna iniziare ad amare se stessi e far emergere la positività che è insita in ogni essere umano. 
Come ci insegna Daniel Goleman: "Per emozioni distruttive si intendono quelle emozioni che sono dannose per sé e per gli altri".
Secondo Paul Ekman le emozioni possono arrivare a dieci e sono: rabbia, paura, tristezza, disgusto, disprezzo, sorpresa, divertimento, imbarazzo, colpa e vergogna.
Ognuna di queste sta ad indicare un'intera famiglia di emozioni.

Le vibrazioni "alte" (positive) sono prodotte da emozioni come l'amore, la felicità, la gioia l'affetto, la tranquillità, la calma, la serenità. Le vibrazioni "basse" (negative) sono: l'odio, l'arroganza, l'egoismo, l'invidia, lo stress, la rabbia, la paura, la tristezza, la noia, la nostalgia.

L'AMORE è il sentimento più potente e domina tutto. E' presente ovunque e racchiude una vasta gamma di sentimenti ed atteggiamenti. Irradiando agli altri amore e benevolenza, ogni essere umano apre un canale che permette di ricevere l'amore di Dio; l'Amore Divino è infatti il "magnete" che attrae a tutti ogni bene. 
L'amore nasce nel giardino dell'evoluzione dell'anima, per questo ogni persona deve far progredire costantemente la propria anima. Ma per fare ciò bisogna alimentare il fattore "gratitudine" che  contribuisce maggiormente a modellare ed elevare la propria anima fino a raggiungere quell'autentica gioia e perfetta felicità. 

Tutto ciò che è fisico parte dalla mente: è lei che deve controllare il nostro corpo e non viceversa.  Molto spesso l'essere umano distoglie la mente dal proprio percorso personale e fa sfuggire messaggi importanti che l'Universo invia. 

"Incoraggia gli altri nei loro punti forza, non sminuirli mai per le loro debolezze. Nel dare forza agli altri, anche tu diventerai più forte. Il colore che dipingerai una ringhiera è lo stesso colore che ti resta sulle mani".  Swami Kriyananda 

Fidati delle tue sensazioni: l'istinto sbaglia raramente. Apri il tuo cuore e la mente e fidati delle emozioni che capti durante le tue giornate: se imparerai a farne buon uso ti fungeranno da guida. Sii sempre aperto a recepire tutti i segnali che ricevi; anche in questo caso fidati delle tue sensazioni, perché ti aiuteranno a decifrare i messaggi che riceverai. 

Attraverso la consapevolezza inizia la guarigione. Solo ciò che percepisci puoi realmente cambiare. Solo ciò che percepisci lo puoi amare. 
Ricorda: ..."La mente viaggia "gratuitamente" senza biglietto, senza confini  e senza limiti... Basta solo avere la saggezza e la forza di lasciare andare (i pesi), quei bagagli che pesano emotivamente:  viaggiare verso l'infinito liberamente significa conquistare la propria libertà!    Anna A.