giovedì 7 maggio 2015

RIFLESSIONE QUOTIDIANA



COME CAMBIARE E MIGLIORARE LA VITA CON LA PNL *SOSTANZIAL-MENTE* 




Oggi la mia riflessione  è dedicata in breve alla PNL. (Programmazione-NeuroLinguistica). Il sistema di apprendimento più rapido e facile che vi permetterà di cambiare totalmente la concezione della vostra vita. 

Il nostro cervello, come dice Paul Mckenna, funziona in modo molto semplice, attraverso due grandi forze: il potere dell'immaginazione e il potere dell'abitudine. 
Ognuno di noi è sostanzialmente abitudinario: al mattino, per uscire di casa, compiamo da anni più o meno gli stessi rituali. Non pensiamo consapevolmente cosa stiamo facendo, siamo abituati a fare le stesse cose nello stesso modo ogni giorno. 
Il nostro cervello funziona per abitudine, crea dei rituali e più creiamo rituali più la parte conscia si rilassa. Il nostro cervello funziona così ci alziamo, ci laviamo, facciamo colazione ecc. In questo modo  si forma un vero e proprio solco, a livello neuronale, che si chiama engramma. In pratica tutte le abitudini che abbiamo, dal punto di vista comportamentale ed emotivo, si deve agli engrammi, cioè ai solchi formati nel cervello. Ma lo sai che puoi creare quanti solchi vuoi e allargarli all'infinito e  i solchi negativi si possono cancellare? Adesso mi chiederai...."Come si fa?"  E' facile se ci pensi ma la soluzione deve essere praticata costantemente proprio come le tue abitudini quotidiane. Bisogna prendere consapevolezza dei solchi e trasformare le negatività in nuove opportunità. 

Razionalmente questo processo può sembrare assurdo, ma emozionalmente non è così. In altre parole, la maggior parte delle persone crede che per star bene si debba eliminare il dolore. E invece no. Per stare bene bisogna coltivare il benessere e  il piacere. 
Ognuno di noi realizza quello che ha "impostato nel proprio computer" (cervello). 
Se hai impostato che devi sempre far fatica, questo è quanto realizzerai. 
Ricorda: La mente è con te da quanto sei stato concepito. Hai idea di quanti "giga" abbia, quanti "file" tu ci abbia inserito? Non sottovalutarla, e soprattutto imposta il dialogo in maniera corretta...! 







Nessun commento:

Posta un commento