sabato 9 maggio 2015

RIFLESSIONE QUOTIDIANA




COME  ELEVARSI  *SPIRITUAL-MENTE* 



Oggi voglio spendere due parole circa la spiritualità.... 
Un argomento complesso e sconosciuto per molti di voi...lo so..., ma è un argomento importante e profondo, poichè siamo tutti connessi con la nostra Sorgente che è la fonte di energia rinnovatrice e purificatrice: "la connessione con Dio".  
L'incontro con Dio è la sorgente inesauribile della vera gioia. E' la fede che ci "eleva" profondamente e porta alla salvezza completa dell'anima.

Abbiamo bisogno di stimolo per fare il bene e il freno per evitare il male.

Siamo esseri puri e innocenti sin dalla nascita...allora perchè non si rimane puri anche nel corso della propria vita?  Beh! Una bella domanda.....vero? 
Sicuramente perchè l'essere umano è predisposto ad acquisire sempre beni materiali. Credendo che sia quello che porta la  felicità e sicurezza nella vita. Ciò in minima parte è vero, ma la vera ricchezza è quella che ognuno possiede già dentro sé stesso. 
Il vero valore risiede nella propria anima e il bene deve essere non materiale, ma sono azioni fatte con il cuore. In pratica vivere quotidiamente con amore...

Bisogna elevarsi...purificarsi per acquisire quella serenità interiore e quel benessere globale del proprio essere (mente-anima e corpo). 
Siamo anime in viaggio, un viaggio terreno da percorrere con amore, devozione, rispetto verso tutti, senza pregiudizi e limiti mentali. 
Abbiamo bisogno di stimolo per fare il bene e condividerlo con tutti questo significa iniziare ad "elevarsi" e purificarsi completamente. Il bene deve essere come nutrimento quotidiano condiviso con gli altri...bisogna "collegare le anime" e praticare azioni fate con il cuore senza opportunismo ed egoismo.
Bisogna trasformare il mondo...questo è il vero senso della vita. Se vogliamo un mondo migliore dobbiamo iniziare ad essere migliori.  

"Elevarsi" spiritualmente, significa dedicarsi a quelle pratiche che "spingono in alto", che "vedono oltre i limiti" . La propria evoluzione inizia quando c'è la consapevolezza di vivere nel bene tralasciando le negatività: emozioni di paure, di rabbia e cattiverie ecc. 

E come ci insegnano i grandi esperti spirituali: 

Non rendete ad alcuno male per male; cercate di fare il bene davanti a tutti gli uomini. 
Se è possibile..... e per quanto dipende da voi, vivete in pace con tutti gli uomini. 

Non essere vinto dal male, ma vinci il male con il bene!!! 






Nessun commento:

Posta un commento