lunedì 24 ottobre 2016

SAGGI RELIGIOSI

LA VERITA'  DI PASQUALE AMATO  - Attraverso i messaggi da Medjugorje della Madonna 


Pasquale Amato è nato e vive a Rende (Cosenza in Calabria). Ha pubblicato altri libri: Il tempo di primavera (2005); La verità (2009); Le preghiere per tutta la famiglia (2009). 

"La Verità" (o vangelo) (Edizioni Kimerik) ce l'ha lasciata Gesù Cristo su questa stessa Terra oltre duemila anni fa, ed i Suoi apostoli l'hanno tramandata fino a noi. 
Il mondo può essere salvato soltanto tramite la pace, ma tutto il mondo avrà la pace soltanto se troverà Dio. Dio C'E'. 
Riconciliatevi tra di voi; diventate fratelli di tutti. La pace deve regnare tra gli uomini se si vuole elevare la propria anima in un'alta dimensione, quella dimensione ELEVATA che purifica e crea l'autentica armonia che genera equilibrio per il benessere interiore. 

Vi invito a chiedere i doni dello Spirito Santo, che adesso vi sono necessari per poter testimoniare la presenza di Dio e tutto ciò che è scritto attraverso questa VERITA'. 
I doni dello Spirito Santo sono così espressi: la SAPIENZA, L'INTELLETTO, IL CONSIGLIO, LA FORTEZZA, LA SCIENZA, LA PIETA' e il TIMOR DI DIO. 

La SAPIENZA è la capacità di saper "cogliere" le cose di Dio, ed in virtù di questo dono noi possiamo imparare anche dal più piccolo fiore, il quale ci può parlare per ore della grandezza di Dio. (Pensate a San Francesco D'Assisi e al suo Cantico delle Creature). Chi ha la sapienza individua all'istante dove sta il Bene e il male e, naturalmente, sceglie il Bene. Se il mondo oggi va male è perché c'è poca sapienza. 

L'INTELLETTO è il dono della profondità; ossia la capacità di vedere le cose non superficialmente come appaiono, ma in profondità, nella loro essenza. Chi ha l'intelletto è difficile che si lasci ingannare; individua subito quali sono le cose importanti per lui della vita e le persegue. 

IL CONSIGLIO. Il dono del consiglio ci aiuta ad individuare la strada giusta della vita; ci aiuta a scoprire il "progetto" che Dio ha su "ciascuno" di noi. Ci permette di "crescere", di diventare adulti e di diventare consapevoli del vero amore e irradiarlo sempre e comunque verso gli altri.


LA FORTEZZA è il dono del coraggio (del vero coraggio, non dell'incoscienza), della tenacia, della perseveranza nel bene al costo di qualsiasi prezzo. 

LA SCIENZA. Il dono della scienza completa i doni della sapienza e dell'intelletto. E' la capacità di capire le cose di Dio in profondità, dove sono semplici , riuscendo a trovare il punto di sintesi di ogni cosa, e quindi anche la Verità. 

LA PIETA'. Secondo il linguaggio della Bibbia, la parola pietà non ha il significato che comunemente ne diamo noi (cioè avere pietà di un povero, di uno che soffre, ecc.), ma è la capacità di "sentire" Dio veramente e teneramente Padre. 

IL TIMOR DI DIO. Questo dono ci fa consapevoli della grandezza di Dio. Ci è donato per ricordarci che non possiamo fare impunemente ciò che vogliamo; ci è donato per ricordarci che possiamo scegliere liberamente il bene e il male. Chi sceglie il male, non sarà mai soddisfatto e sarà sempre infelice. Può guadagnare anche il mondo intero, ma non si sentirà mai soddisfatto e felice. Inoltre perderà la sua anima. 

Per iniziare a concretizzare questi doni, bisogna vivere nella PACE. 
Vivete la pace nel vostro cuore e nel vostro ambiente, perché tutti possano conoscere la pace che non viene da voi, ma da Dio. Vi invito a diventare i "portatori" e testimoni della pace in questo mondo che attualmente vive "senza pace". 
In questo tempo la pace è minacciata in modo particolare, quindi "attivatevi" per praticarla. 

MESSAGGIO SUL DONO DELLA VITA 
"Cari figli, oggi v'invito  a gioire per la vita che Dio vi dà. Figlioli, rallegratevi in Dio Creatore, perché vi ha creati in maniera così meravigliosa. Pregate perché la vostra vita sia un gioioso ringraziamento che scorre dal vostro cuore come un fiume di gioia. Figlioli ringraziate senza sosta per tutto ciò che possedete, per ogni piccolo dono che Dio vi fa. Così, la benedizione della gioia di Dio scenderà sempre nella vostra vita..."  

Dio non ama i "furbi", i "falsi", non ama i superbi e i prepotenti: Dio si trova solo negli umili e tra le persone che hanno un cuore puro. E una volta conosciuto Dio, tutto diventa di conseguenza "luce riflessa" di Dio. Lo stesso odio diventa amore, l'egoismo altruismo, la tenebre LUCE... Non si farà più la guerra con nessuno, e, anzi si diventa "costruttori" di Pace. Non sei più tu che vivi, ma Dio che vive in te. E gli altri saranno contagiati da questo incredibile AMORE.  Anna A. 










Nessun commento:

Posta un commento