sabato 19 marzo 2016

RIFLESSIONE QUOTIDIANA


VALORI E AMORE 



AVE, O GIUSEPPE

Ave o Giuseppe uomo giusto, 
Sposo verginale di Maria e padre davidico del Messia; 
Tu sei benedetto fra gli uomini, 
e benedetto è il Figlio di Dio che a Te fu affidato: Gesù. 



LETTERA DI UN FIGLIO AI GENITORI 



Per tutte le volte che mi avete parlato a cuore aperto
e quando mi dicevate di aprire gli occhi e di vedere
come realmente va il mondo.
Per come mi avete cresciuto
per i valori che mi avete trasmesso.
Per i grandi gesti d’affetto e di amore che mi avete dato
per tutti i rimproveri.
Per tutte queste ragioni io vi ringrazio
perché nonostante le incomprensioni, i problemi
e le difficoltà della vita mi avete sempre dato tanto;
vi ringrazio perché al di là dei miei difetti
se sono quel che sono è merito vostro
e il mio futuro sarà scritto grazie ai vostri insegnamenti.
Grazie di tutto… e scusate dal profondo del cuore  
se non ho dimostrato al meglio la gratitudine...


Non sarò il figlio perfetto, ma l’amore che provo per voi lo è.
Siete la parte migliore di me! 

Nessun commento:

Posta un commento