lunedì 3 ottobre 2016

BENESSERE PSICOFISICO - RIMEDI NATURALI

RHODIOLA  di Jean- François Astier 

Il più potente rimedio antistress 



Jean-François Astier Naturopata ed erborista, dirigente di una scuola francese di erboristeria, istituita per diffondere l'insegnamento scientifico dell'erboristeria tradizionale. E' fondatore dell'azienda di prodotti fitoterapici Natura Mundi ed è redattore delle riviste Plantes & Santé, Alternatif Bien- etre e Plantes et Bien-etre. 

L'autore ci insegna attraverso questo libro cos'è  la "Rhodiola"   (Rhodiola rosea) (Edizioni Il Punto d'Incontro)  e quali sono le sue proprietà e modalità d'uso scientificamente provate. 
La rhodiola è una pianta straordinaria medicinale originaria della Siberia (e viene detta anche radice artica o radice d'oro) che ha l'incredibile capacità di aumentare la resistenza fisica ed eliminare lo stress, potenziando nel contempo il sistema immunitario e portando sollievo in caso di ansia e depressione. 

La rhodiola è una delle piante usate in fitoterapia dall'ampia azione adattogena che vanta il più ampio spettro di benefici sull'uomo: aumenta le funzioni metaboliche e contribuisce a sciogliere i grassi, ha effetto cardioprotettivo, in presenza di tachicardia e palpitazioni dovute all'ansia, al nervosismo, migliora la qualità del sonno ed è estremamente efficace per combattere l'insonnia. Ha anche la funzione di antiobesità, antiossidante, antitumorale e regolano anche le funzioni ormonali.


Ecco i benefici principali di questa straordinaria pianta: combatte l'ipertensione, è un efficace antidepressivo e afrodisiaco, attenua i sintomi della fibromialgia ( che sono aggravati dallo stress), mitiga gli attacchi di panico e le vertigini, aiuta anche a smettere di fumare. Valida anche per affrontare l'invecchiamento, riduce l'affaticamento mentale e riduce la fame creando un senso di sazietà psicologica, utile a prevenire lo sfogo del nervosismo sul cibo. 

La rhodiola agisce similmente al ginseng, stimola il sistema immunitario e l'organismo, agisce positivamente sulla produzione di dopamina e serotonina da parte del cervello, migliorando efficacemente la funzionalità epatica, muscolare e cardiaca e combatte anche la perdita della memoria. Inoltre si è rivelata un'arma efficace contro i disturbi sessuali dell'uomo, l'eiaculazione precoce, come impotenza sessuale moderata, come l'ansia da prestazione e problemi di apprendimento. 
Viene anche utilizzata nelle diete dimagranti per le sue caratteristiche anti-fame.

Lo scopo preciso della rhodiola è di procedere a una riduzione mirata dello stress e migliorare le prestazioni sia fisiche che emotive poiché aumenta la forza in generale e migliora la resistenza fisica e mentale, oltre a stimolare il sistema immunitario, contrasta in modo naturale le cellule tumorali e migliora il metabolismo nel diabete.

La rhodiola è normalmente ben tollerata e non presenta particolari controindicazioni se non nei soggetti cardiopatici ed ipertesi e in alcuni casi come effetto collaterale può provocare insonnia a causa delle sue proprietà stimolanti ricche di una sostanza chiamata rodioloside (salidroside: è il principale responsabile delle proprietà adattogene).

Attenzione però un consiglio importante da non sottovalutare, qualora si desiderasse utilizzare la rhodiola per l'azione dimagrante personale,  la sua assunzione dovrebbe essere accompagnata, necessariamente oltre che dall'attività fisica anche da un 
corretto approccio alimentare altrimenti i risultati sarebbero inefficaci e deludenti. 
Anna A. 
 








Nessun commento:

Posta un commento