venerdì 1 settembre 2017

INTERPRETAZIONE DEI SOGNI - RIFLESSOLOGIA

IL POTERE DEI SOGNI E LA DERMORIFLESSOLOGIA di Flavio Gandini e Samantha Fumagalli 

Flavio Gandini e Samantha Fumagalli sono scrittori, ricercatori e studiosi di esoterismo, psicologia, metapsichica, spiritualità e di metodi naturali per la salute e il benessere. Creatori della Dermoriflessologia, tengono da anni conferenze e seminari su questa materia. 
La Dermorflessologia comprende il Riequilibrio Energetico, la Riflessologia della Memoria, la Dinamica del Ricordo, il Metodo Calligaris, la Dermoriflessologia dei Sogni e altre possibili applicazioni. Gli autori hanno partecipato a numerosi convegni di rilevanza nazionale e internazionale e collaborano con diverse riviste di settori e siti internet. Hanno scritto: Riflessologia della Memoria (2009 Edizioni Punto D'Incontro); Dermorflessologia (2011) L'anima svelata (2006), La Quinta via (2007), Felicità, il Tesoro nascosto (2009). www.dermoriflessologia.it 

"Il Potere dei Sogni e la Dermoriflessologia"  (Edizioni Punto D'Incontro) ci mette a disposizione uno strumento straordinario per apprendere l'arte di comunicare, attraverso i sogni, con il Sé superiore. 

Questo testo vuole essere in primo luogo un incentivo al riconoscimento dell'importanza del sognare come impareggiabile fonte di dialogo tra le diverse parti costituenti dell'uomo. Secondariamente desideriamo fornire alcune basilari linee guida per orientarsi nel labirinto onirico e imparare a decifrare in maniera soggettiva le tematiche psichiche che affiorano nei sogni. 
Inoltre, lo scopo di questo libro è anche quello di far conoscere alcune zone cutanee che, unite all'uso di specifiche tecniche, si rivelano atte a potenziare l'attività onirica, a polarizzarne l'operato e ad agevolare il ricordo dei sogni al risveglio. 

I sogni ci introducono in un mondo ricchissimo che possiamo esplorare con entusiasmo sempre nuovo, perché i contenuti parlano di noi e cambiano con noi. In pratica questo testo offre una vera e propria tecnica innovativa per interrogare consapevolmente il nostro inconscio durante il sonno e trovare risposte alle questioni che ci stanno a cuore. 

I sogni cedono il posto alle impressioni di un nuovo giorno come lo splendore delle stelle cede alla luce del  sole. (Freud)

"Conosci te stesso" diceva Socrate. E sì, perché gli altri ci possono aiutare e supportare lungo la strada, ma non possono conoscere la nostra personale via. 
Gli altri possono raccontare la verità così come appare loro, ma la si può "vedere" veramente soltanto con i propri occhi!  Anna A. 











Nessun commento:

Posta un commento