martedì 30 gennaio 2018

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - SPIRITUALITA'

COME INTERPRETARE IL GIOCO DELLA VITA di Sandro Napolitano 
La libertà ti renderà vero 

Sandro Napolitano nasce a Milano, vive a Varedo. Impegnato per più di trent'anni nella continua ricerca delle sfumature dei colori, ha avuto la possibilità di incontrare tante persone, ognuna unica e speciale, e di poter così apprendere nella scuola più bella e più importante, quella della vita. 

"Come interpretare il gioco della vita" (Edizioni Rapsodia) è il primo volume di una collana di manuali intitolata "Guida essenziale per il viaggio della vita" nata per offrire ai lettori di ogni livello culturale un testo di facile comprensione. 

I principi dell'esistenza, che sono le basi delle regole universali e che ti servono per cominciare il cammino nel modo migliore, sono quattro: IL RISPETTO, L'EMPATIA, LA COMPRENSIONE, e la COMPASSIONE. 

Adesso, prendi in esame queste semplici considerazioni: Non potrebbe esistere nessuna forma o percezione del male, se tutte le persone del mondo avessero rispetto, empatia, comprensione e compassione per il prossimo.
Una persona molto evoluta in nessun caso deve essere reattiva, ma sempre proattiva. Quindi, non ha importanza che in pochi seguono i quattro Principi dell'Esistenza, tu sai che ciò è bene e questo ti basta per seguirli.
La vita, in fondo, è un riflesso di te stesso: il bello e il brutto che vedi negli altri nasce dalla legge di causa e effetto, creata inconsapevolmente da nient'altri che te. 
Perciò, i quattro Principi torneranno a te con la certezza matematica che è tipica di tutto l'Universo. 

Le Regole del Gioco della Vita sono soggettive e dunque possono essere diverse per ognuno di noi, perché alla base di esse c'è sempre una scelta. In ogni momento della tua vita, il partecipante può scegliere se creare armonia o discordia tra il resto dell'Universo e se stesso. 
Il Gioco della Vita non è altro che una metafora per comprendere questa strana casualità che ci vede qui, in questo mondo, in questa forma: in pratica, la Vita stessa! 
E cos'è, questa Vita? La vita è una sinfonia meravigliosa ma per viverla non ti basta conoscerla a memoria, bisogna riprodurla seguendo le "note giuste" creando l'armonia completa: mente, cuore e anima. 
Ognuno di noi, è un essere speciale ed è qui per creare la sua personalissima musica, da riversare poi nell'Universo. Copiare la musica di un altro significherebbe solo attingere dall'Universo, senza donare nulla: tra voler avere e voler creare c'è la tua scelta, capace di decidere il tuo destino. 
Il grande disegno della vita è tracciato sul foglio della coscienza collettiva, formato da innumerevoli e piccolissime coscienze, che vibrano sempre più velocemente, evolvendo man mano che acquistano consapevolezza della loro esistenza. 

Il buio e la luce esistono insieme
In eterno contrasto tra male e bene.
Quando arriva uno l'altro scappa via
Ma in verità sono la stessa energia
La Luce forma la bellezza nell'istante
Ma resta immobile come un diamante 
Il buio con la passione le dona la vita 
Motore del tutto in questa "finta" partita. 

Cerca sempre e solo l'amore incondizionato, segui uno stile di vita improntato sull'umiltà e sull'altruismo, nella ricerca costante della libertà autentica. 
Tutto quello che devi fare è metterti nella posizione di osservatore esterno di te stesso e accettare (non giudicare) il tuo Essere nella sua Essenza. Questo lavoro di introspezione ti fornirà la costanza di cui hai bisogno per non perderti nel caos... 
Ama tutti incondizionatamente e diventa un "paladino" della Luce...
Impara ad amare tutto ciò che ti circonda...
Lascia ciò che ti ha fatto soffrire...e attingi l'amore dalla tua Sorgente interiore...
Dona il tuo cuore alla vita... Riconosci la tua vera Essenza che è quella parte unificata a Dio, l'unica vera  Luce che non ti abbandona mai, che vive in te attraverso il TUTTO...Conoscerai così l'immensa energia che si crea quando si diventa consapevoli che la bellezza del proprio cuore è comprendere che nessun uomo può bastare da solo.

Grazie per la libertà che mi doni
nella verità della Tua gloria 
vivo senza temere alcun male... 

...il tuo amore splende in me
mentre benedici la mia vita 
contemplo la Tua volontà 
e Ti amo per tutta l'eternità.  Anna A. 






















Nessun commento:

Posta un commento