venerdì 10 marzo 2017

SVILUPPO PERSONALE - LEGGE DI ATTRAZIONE

L'ARTE DI EVOLVERE DI MARINA PRINCIPI 

Marina Principi ricercatrice di scienze naturali e tecniche evolutive da circa 20 anni. Conduttrice di corsi sulla legge di attrazione. 
Pranoterapeuta, operatrice energovibrazionale, floriterapeuta, conferenziera su temi quali: la fisica quantistica, la legge di risonanza, il pensiero positivo, le tecniche mediative. 
Autrice di storie brevi, di raccolte di poesie e video poesie, percorsi meditativi in cd audio per il rilassamento guidato. Fantasiosa ideatrice di giochi da tavolo per famiglie e di "carte emozionali" per affinare il proprio "sentire". 

"L'arte di Evolvere" (Anguana Edizioni)  è un libro dedicato alle persone che cercano strumenti per migliorarsi, che non si fermano davanti all'apparenza delle cose, che evitano di dare tutto per scontato e cercano di uscire dagli schemi sociali preconfezionati. 

Siamo fatti di energia, tutto è energia e siamo tutt'UNO , tutto è unito; anche noi siamo un'espressione dell'uno, l'umanità è parte indissolubile del tutto... 
Tutto riguarda TUTTI perché siamo "ENTANGLED" (inseparabili). 
Siamo un frammento di DIO, Dio non è una presenza separata da noi che osserva ciò che accade, ma è tutto ciò che esiste compresi noi, che ci scambiamo informazioni a tutti i livelli soprattutto inconsci. 

L'amore verso noi stessi e contemporaneamente verso tutte le forme di vita, è la chiave, l'antidoto, è lo scudo più potente che potete assumere anche a livello fisico e biologico. Se impariamo a valutare gli eventi dal punto di vista vibratorio possiamo ipotizzare  che anche la possibilità di contrarre una malattia richiede che nel soggetto prevalgono basse vibrazioni... 

Ma quali sono le basse vibrazioni? 
Possiamo definire basse vibrazioni quelle che accumulano energie negative: l'egoismo, l'invidia, la superficialità...esse infatti generano basse vibrazioni e ci rendono vulnerabili e fragili. 

Imparare a focalizzare il pensiero positivo dunque è il primo passo fondamentale per generare energie positive. I pensieri che "emettiamo" ci polarizzano, ci caratterizzano, ci formano, ci distinguono, sono responsabili, di tutto ciò che avviene nella nostra vita a tutti i livelli. 

Ghandi diceva che le nostre credenze, formano i nostri pensieri, i pensieri, formano le nostre parole, dalle nostre parole giungono le nostre azioni, e da queste azioni le nostre abitudini. 
Diceva che la vita va interpretata come un percorso che non ha inizio e non ha fine... E l'unico scopo dovrebbe essere fare di ogni gesto e ogni pensiero, uno stato di grazia.  Anna A. 










Nessun commento:

Posta un commento