martedì 6 giugno 2017

SPIRITUALITA' - ANGELI

DIRE SI' ALL'AMORE INSIEME AGLI ANGELI di Rosana Liera 

Rosana Liera nasce a Mar del Plata (Argentina) da genitori italiani. Sensitiva dalla nascita. Si afferma come autrice, ideatrice e regista di film d' animazione con "Les Chasseurs des Poisson" (2001), ottenendo prestigiosi premi e nomination in occasione di numerosi festival internazionali, tra cui, per citare solo i più importanti, il premio "Safo Award 2001" all' Ottawa Film Festival, il premio "Grand Prix Signor Rossi 2002" al Festival Internazionale del Cinema d'Animazione e del Fumetto di Rimini, il "Best International Film Nominee" al British Animation Award 2002 di Londra e il premio "Renzo Kinoshita Award 2002" all'Hiroshima International Film Festival. Collabora con varie celebrità di Hollywood e vincitori del "Grammy Award" e le sue opere d'arte, tra dipinti, disegni e lavori grafici, vengono esposte al "Gotham Hall" di New York e nelle più importanti città del mondo.

"DIRE SI' ALL'AMORE INSIEME AGLI ANGELI" (EDIZIONI IL PUNTO D'INCONTRO) è un percorso di vita dell'autrice, un libro che racconta la sua storia  e le sue esperienze dirette con il mondo angelico. 
Gli angeli sono il ponte che ci aiuta a creare il Paradiso in terra, grazie alle forze angeliche, la nostra essenza può diventare Luce, quella luce luminosa che ci connette e ci innalza fino a dialogare con Dio. 
Noi stessi possiamo essere considerati degli "angeli terrestri" e le nostre ali di luce sono visibili a coloro che, per spiccate doti di sensibilità o chiaroveggenza, riescono a percepire questa gamma d'onda di sublime energia. 
Più si purifica il nostro cuore e ci dedichiamo ad azioni quotidiane nella gioia e nell'altruismo, più quell'energia aumenterà, e ci ritroveremo circondati da una moltitudine di presenze angeliche che accorreranno al nostro fianco. Per una legge d'attrazione, la gioia richiama a sé altra gioia. 

Gli angeli desiderano che tutti noi esprimiamo a pieno le nostre qualità e viviamo felici. E per questo che al momento della nascita riceviamo i sette doni angelici. Spetta a noi scoprirli sbocciare nella nostra vita. 
Il primo dono è :  LA GRATITUDINE
La graditudine che nasce da un cuore sincero è il primo dono che si manifesta in un processo di trasformazione interiore. 
Il secondo dono: LA GENEROSITA'
Una delle leggi su cui si regge l'universo è la legge della causalità secondo cui a ogni causa corrisponde un effetto. C'è uno scambio continuo tra noi e il mondo che ci circonda quindi, che ne siamo consapevoli o no, stiamo sempre  dando e ricevendo qualcosa.  Le nostre azioni devono essere guidate dal sincero desiderio di aiutare gli altri. Il troppo attaccamento al denaro ostruisce il flusso di abbondanza nella nostra vita, in quanto ci può facilmente far perdere di vista la nostra  "missione" spirituale. 
Al contrario l'universo ci sosterrà, se riconoscerà in noi un sincero desiderio di essere al servizio dell'amore. 
Il terzo dono: L'AMORE INCONDIZIONATO 
Se siamo grati alla vita e troviamo piacere nel dare, vedremo noi stessi e gli altri in una forma più ampia e cominceremo a sperimentare in noi un sentimento d'amore incondizionato. 
Il quarto dono: LA GIOCOSITA' 
Quando capiremo che noi tutti non siamo altro che bambini sul grembo del divino, le nostre vere qualità risplenderanno. 
Il quinto dono: LA CREATIVITA'
Il sesto dono: L'ARMONIA
Il settimo dono: LA GIOIA 

Siamo venuti sulla terra per svolgere un compito essenziale ed è molto importante che riconosciamo le nostre qualità. 
Siamo venuti sulla terra per materializzare qualcosa di unico e indispensabile...amare e donare AMORE...tutto il resto....non ha valore e fa solo RUMORE....!











Nessun commento:

Posta un commento