giovedì 19 maggio 2016

PSICOLOGIA - PSICHE E AMORE

CUORI ALLO SPECCHIO di Massimo Gramellini 


Massimo Gramellini è un giornalista e scrittore, vicedirettore del quotidiano La Stampa. Dal 1998 cura la rubrica settimanale di posta "Cuori allo Specchio". Ha scritto molti libri tra cui: FAI BEI SOGNI ; AVRO' CURA DI TE, L'ULTIMA RIGA DELLE FAVOLE

"CUORI ALLO SPECCHIO"  è un libro che nasce dall'esigenza di mettere un po' di ordine in ciò che ordine non ha: l'amore. 

Questo libro è il resoconto parziale di un viaggio, il viaggio quotidiano di gente comune che vuole mettersi in "gioco", con un linguaggio scorrevole e chiaro, che in alcuni casi tocca vette di eccellenza. 

In questo libro troverete storie di "tutti i colori" e di tutte le età. Il mio consiglio è di non saltare quelle che vi sembrano più lontane dalla vostra esperienza personale: spesso è proprio lì che si nasconde lo spiraglio che può illuminare un lato oscuro di voi stessi.
"La cosa più importante che ho imparato a forza di "specchiarmi" nei cuori degli altri è che l'amore non ha un perché, l'amore è il perché".  M. Gramellini

Il libro comprende questi argomenti: 
SENZA AMORE - Singoli e "singoline"; AMORE NON RICAMBIATO - A senso unico
AMORE SBILANCIATO - Vicini lontani; AMORE PERICOLOSO - Delitti sentimentali
AMORE CONGELATO - Cercatori di emozioni; AMORE IN GABBIA - Ultimo bacio
AMORE CONIUGALE - Felici e contenti; AMORE SPENTO - Sesso lesso
AMORE TRADITO - Vite parallele; AMORE SOSPESO - Lista d'attesa
AMORE FINITO - Ciao ciao; AMORE SFINENTE - Ex non ex quasi ex
AMORE ETERNO - Anima gemella. Oltre lo specchio. 


L'essere umano è un angelo con un'ala sola, per usare l'espressione cara ai romantici. Ma l'ala che abbiamo perso al momento dell'incarnazione, e che cerchiamo per tutta la vita nel sorriso di un nostro simile, si trova già dentro di noi e ci aspetta dall'altra parte dello specchio. 

Veniamo al mondo per amore e lo lasciamo per ricongiungerci  all'amore. Ma la nostra vita, nel mezzo, non è un'illusione. E' amore anch'essa, perché nata da noi. 
Non aspettarti che l'amore arrivi da chissà che posto o da chissà quale persona, che è invece l'atteggiamento in cui tanti si condannano a vivere, inanellando scelte e storie sbagliate alla ricerca di qualcosa che nessuno può darti all'infuori di te. 

Tu sei AMORE  e sei venuto sulla Terra per sperimentarlo nella fisicità di questa dimensione. Senza perderti in voli pindarici, ma mettendoti in sintonia con ciò che ti pulsa dentro per sconfiggere la paura della morte, trovare la tua ala mancante "qui e ora" e a quel punto, finalmente completo, potrai donarti a chi saprà e vorrà raccogliere il tuo messaggio. Non bisogna essere melensi, ma attenti: concentrati sul bello della vita, in contrapposizione al brutto che, guardato dal "balcone del bello", è sempre meno lacerante. Prova a connetterti con questo modo di pensare. 
Prova a dirti: "LA VITA E' AMORE, IO SONO AMORE", a ripetertelo continuamente... e prima o poi comprenderai che l'amore che possiedi dentro di te non ha limiti, non ha paure non ha incertezze... ma è l'unica fonte concreta di ricchezza illimitata che non potrà mai essere paragonata! 
Anna A. 




Nessun commento:

Posta un commento