venerdì 13 ottobre 2017

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - SPIRITUALITA'


LA VIA LUMINOSA NELLA VITA QUOTIDIANA di Bruno Enrico Giuliano Fuoco 
Secondo l'Opera di Omraam Mikhael Aivanhov 

Bruno Enrico Giuliano Fuoco dopo aver conseguito la Laurea in Giurisprudenza all'Università di Roma, ha perfezionato i suoi studi giuridici presso l'Università R. Cartesio di Parigi. Autori di vari volumi e saggi in materia giuridica, si occupa, altresì, di etica pubblica e giustizia in una prospettiva olistica.


"La Via Luminosa nella Vita Quotidiana"  (Stella Mattutina Edizioni) è un volume che trova la sua genesi negli anni 1985-1986, allorché il suo autore si trovava a Parigi per motivi di studio. In questo periodo storico, ha letto i primi libri e ha deciso di sperimentare i contenuti dell'Insegnamento, recandosi presso le Scuole fondate direttamente da Omraam Mikhael Aivanhov, in Francia e in Svizzera, al fine di ascoltare le conferenze dalla sua viva voce. 
Nell'insegnamento di O. M. Aivanhov, si è acutamente osservato, "la filosofia e la pedagogia camminano insieme e si rafforzano reciprocamente". La filosofia che egli trasmette suppone una pedagogia sperimentata che riesce a trasformare "l'uomo affetto da una grossolana" (come dice Kant) in un uomo spirituale.  
La filosofia ha bisogno della pedagogia per affinare, tramite un appropriato modo di comportarsi, la vita psichica. Ma la stessa pedagogia, a sua volta, ha bisogno della filosofia per guidare l'essere umano verso orizzonti più vasti ed elevati. 

Larry Dossey, famoso scrittore americano, ha ben interpretato questa attitudine di spontaneo riconoscimento della sua qualità di Maestro Spirituale: "vi sono rari momenti nella vita in cui la scoperta di un libro particolare, di un insegnamento o di parole di saggezza ci stupiscono e ci lasciano nella meraviglia, nella gratitudine e nella gioia. Noi sappiamo subito di aver scoperto un inestimabile tesoro. Nel momento in cui siamo nella sua presenza e ne cogliamo lo splendore, percepiamo immediatamente la trasformazione che opera in noi. Questo è ciò che io ho avvertito quando ho scoperto l'opera notevole del Maestro spirituale bulgaro Omraam M. Aivanhov". 

"Aprite in voi la sorgente dell'amore: con i vostri pensieri, i vostri sentimenti, i vostri desideri e le vostre parole, fatela zampillare su tutte le creature, su tutti gli oggetti che vi circondano e anche oltre, sugli alberi, sulle montagne, sugli oceani... Anche se siete soli, pronunciate parole di pace, di speranza e di gioia per tutti gli esseri umani sulla terra, sapendo che quelle parole produrranno degli effetti da qualche parte, poco importa dove. Ancora non sapete cosa si può realizzare con l'amore. E dato che potete dare agli altri solo ciò che voi stessi già possedete, per prima cosa cercate di creare in voi l'armonia e la luce, proiettatele nello spazio. Questo è ciò che significa lavorare con l'amore: diventare una presenza benefica per il mondo intero". 
(Omraam M. Aivanhov) 

La via luminosa unisce dentro di noi la natura umana alla Natura Divina, la nostra Terra al nostro Cielo. Questa Via esiste da sempre e non è distante da noi, ma attraversa tutta la nostra vita quotidiana. Omraam M. Aivanhov ci invita, tramite argomentazioni e metodi, a percorrere questa Via luminosa: sia verso l'Alto, per conoscere la nostra identità divina e sia verso il basso per manifestare nella vita quotidiana, sulla Terra, le qualità spirituali apprese. 
Questa Via luminosa porta alla coscienza di Unità e Fraternità e, conseguentemente, a comportamenti pacifici, onesti, costruttivi, creativi, intelligenti, umili e cooperativi. La coscienza di Unità e Fraternità è alla base di un nuovo tipo di umanità e di società. 

Il giorno in cui la nostra coscienza arriverà ad identificarsi definitivamente e per davvero con la Supercoscienza (Sé divino), allora si manifesterà in noi un evento glorioso, comparabile a una "seconda nascita".  Anna A. 
















Nessun commento:

Posta un commento