venerdì 27 maggio 2016

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA - CRESCITA PERSONALE

RIVOLUZIONE DI LUCE di Sandro Napolitano



Sandro Napolitano è un libero professionista e lavora in Lombardia nel settore delle tinteggiature decorative. La passione per la scrittura creativa si manifesta sin da piccolo, sotto forma di poesie e piccoli racconti, ma è dal 2011 che inizia a scrivere in maniera continuativa, gettando le basi per un'opera che l'autore immagina dipanata in più libri.  www.laviaperilbenessere.it 

"RIVOLUZIONE DI LUCE" (Rapsodia Edizioni) rappresenta un semplice manuale o diario, che ci predispone verso una scelta consapevole di migliorare la propria esistenza. Un'esistenza spesso prigioniera del proprio ego che domina la vita materiale senza riconoscere la vera vita quella che risveglia in modo rivoluzionario la propria anima, quella che trasforma e illumina e riscalda i cuori e dona pace gioia e tanto amore. 
L'autore, infatti con questo libro vuole attirare l'attenzione e proiettare ogni lettore a illuminare i propri cuori e a raggiungere mete più elevate,che sono i valori universali (amore, empatia, affetto, ecc.)  e non quelli materiali. 

Lo scopo dell'autore è far riflettere su argomenti esistenziali che necessariamente coinvolgono l'intero arco della propria vita, per risvegliare l'attenzione di chi è distratto, perdendosi dentro la quotidianità di interessi più urgenti o eclatanti, ma tuttavia meno importanti, e che in realtà "tolgono tempo al nostro tempo". 

Il libro è dedicato a quei lettori che vogliono "guardare" la vita da tutti i punti di vista, liberandosi dal condizionamento della società in senso materiale, società che vorrebbe "relegare la scomoda bontà della nostra essenza in una nicchia di sogni", quei lettori che vogliono "METTERE IN ATTO UNA RIVOLUZIONE", rivoluzionare la propria vita, acquisire quella luce VERA che riscalda il proprio cuore e irradia quel calore anche agli altri,  quel calore che viene espresso solo con il vero AMORE. 

Mettere in atto una "RIVOLUZIONE DI LUCE", significa donare amore e trasmettere tanto calore, accendere quelle scintille divine che irradiano i cuori di tante persone. Bisogna avere una grande fede, bisogna trovare "la via " che conduce al vero scopo della propria esistenza, mettere da parte il proprio EGO per poter vedere l'attimo di luce della verità nell'essenza degli altri esseri umani. 

Bisogna vivere soffocando il proprio "ego" poiché le emozioni che ti dona l'ego sono fini a se stesse, non sono condivise e sono circondate da negatività quali invidia, crudeltà, paura, rabbia, ingiustizia: l'ignoranza del male, che ti lascia per sempre un senso di profondo vuoto nell'anima. Ci sono cose che vanno oltre le capacità dell'ego, come il perdono, l'amore incondizionato, la condivisione senza egoismo, tutte queste azioni sono racchiuse nello scrigno della tua mente, e solo tu hai il potere di liberarle. 
Solo TU hai la chiave per aprire lo "scrigno"della tua mente, solo tu potrai liberare quella luce nascosta dentro di te. 
Solo TU potrai liberarti dall'egoismo e dalla brama di potere e rafforzare la spontaneità dei tuoi sentimenti capaci di unirli come una nota in perfetta armonia con la melodia del tuo cuore, così da creare quel meraviglioso ed immenso concerto che trasformerà la tua strada di luce in amore. Qui inizierà la tua RIVOLUZIONE!

La nostra mente è come un computer che codifica le informazioni: le riceve e le elabora seguendo le impostazioni ricevute. I risultati così ottenuti vengono poi interpretati in modo soggettivo e diventano sentimenti di gioia, paura, amore, rabbia, insicurezza, crudeltà, dipende dagli eventi che stai vivendo. Ma tu non sei una "macchina" inventata da menti limitate... 

TU SEI un essere senziente e puoi seguire la strada della fisica quantistica: le parti più piccole e invisibili dell'universo hanno bisogno di stare bene per creare qualsiasi cosa. Perciò tu sei chiamato a cercare armonia ed equilibrio dentro e fuori te stesso. In questo senso l'amore crea e l'amore vince. In questo senso il Creato, attraverso ciò che chiami DIO, è e vive in te. Anna A. 












Nessun commento:

Posta un commento